Risultati

Vivomeglio

Vivomeglio è il progetto della Fondazione CRT dedicato allo sviluppo, alla qualificazione e all’innovazione di iniziative finalizzate al miglioramento della qualità della vita e al benessere della persona con disabilità intesa come soggetto che collabora, partecipa, sceglie il proprio progetto esistenziale.

Enti e associazioni non profit potevano presentare le domande fino al 30 luglio, proponendo soluzioni nuove, efficaci e sostenibili per favorire l’inclusione sociale, sviluppare l’autonomia e le competenze di donne, uomini, bambini e ragazzi in difficoltà, e fornire alle loro famiglie un supporto a misura del nuovo “mondo Covid”. Il bando eroga fino a 30.000 per progetti che verranno realizzati in Piemonte e Valle d’Aosta.

I progetti presentati possono riguardare ambiti di intervento coerenti con i goal della prima Agenda della Disabilità italiana (abitare sociale, sostegno alle famiglie, vivere il territorio, lavorare per crescere, imparare dentro e fuori la scuola, curare e curarsi): un piano operativo che Fondazione CRT sta “scrivendo” assieme alle associazioni e alla società civile e che verrà presentato il prossimo 3 dicembre, in occasione della Giornata internazionale delle persone con disabilità.

Dal 2005 ad oggi sono oltre 25 milioni di euro i contributi erogati dalla Fondazione CRT nell’ambito di “Vivomeglio” a enti e associazioni per un totale di oltre 2.300 interventi.

BANDO 2021

Il bando Vivomeglio 2021 si è chiuso il 30 luglio 2021 alle ore 15.00.

La fase di selezione è conclusa e sono disponibili i risultati:

Elenco beneficiari bando Vivomeglio 2021

Sono disponibili per la consultazione i documenti relativi al bando:

Regolamento Generale di Erogazione 2021
Bando Vivomeglio 2021

PIATTAFORMA CLOUD DI CONDIVISIONE

Al fine di agevolare le organizzazioni non profit ad individuare Partner progettuali e stimolare così la creazione di reti territoriali strutturate, rimane attiva la piattaforma cloud che consente agli enti di condividere pubblicamente le proprie generalità, il proprio ambito di operatività e la propria idea progettuale da sviluppare nel futuro più prossimo. Per la condivisione della propria scheda informativa è necessario scaricare il documento Scheda informativa  e restituirlo, compilato in ogni sua parte e corredato del Regolamento di utilizzo della piattaforma e dell’Informativa sulla Privacy all’indirizzo e-mail vivomeglio@fondazionecrt.it per il suo inserimento in ambiente cloud.

 

• • •

 

Vivomeglio è il progetto della Fondazione CRT dedicato allo sviluppo, alla qualificazione e all’innovazione di iniziative finalizzate al miglioramento della qualità della vita e al benessere della persona con disabilità intesa come soggetto che collabora, partecipa, sceglie il proprio progetto esistenziale.

Con un investimento di 1 milione e 450 mila euro, Fondazione CRT dà il via a 130 progetti di inclusione nell’ambito di Vivomeglio 2021, iniziativa per migliorare la qualità della vita di donne, uomini, ragazzi in difficoltà, e aumentare l’autonomia delle persone con disabilità.

I progetti di quest’anno riguardano, in particolare, ambiti di intervento coerenti con gli obiettivi della prima Agenda della Disabilità in Italia “firmata” Fondazione CRT e Consulta per le Persone in Difficoltà, lanciata il 3 dicembre in occasione della Giornata internazionale delle persone con disabilità e ora a disposizione di tutti (sui canali online di Fondazione CRT, CPD e sulla piattaforma agendoperlagenda.it): dai percorsi per diventare giovani reporter all’avvio di tirocini e borse lavoro nell’ambito dell’agricoltura sociale, dalla “make up therapy” al social catering, dalla formazione per i “caregivers” (famiglie, operatori, volontari, figure educative che, a vario titolo, si relazionano con le persone con disabilità) alla preparazione alla vita indipendente orientata al “dopo di noi”. Molte iniziative messe in campo rispondono ai bisogni relazionali delle persone con disabilità e delle loro famiglie, acuiti dalla pandemia.

I progetti sostenuti con Vivomeglio aggiungono un nuovo tassello all’ecosistema dell’inclusione che la Fondazione CRT, in sinergia con le associazioni del territorio, ha contribuito a delineare in questi anni, promuovendo una cultura che valorizza la diversità come risorsa”, spiega il Presidente della Fondazione CRT Giovanni Quaglia.

’Leave no one behind’ è una delle sfide dell’Agenda 2030 che la Fondazione CRT ha fatto propria, sia attraverso il sostegno e la messa in campo di idee innovative, efficaci e sostenibili per l’inclusione, sia attraverso un percorso non-stop di formazione del capitale umano sul tema dell’accoglienza”, dichiara il Segretario Generale della Fondazione CRT Massimo Lapucci.

Progetti correlati

  • Welfare e Territorio
Storie di Talenti

Agenda della Disabilità

Oltre 150 idee per un futuro a misura di tutti: è disponibile la prima Agenda italiana della disabilità promossa da Fondazione CRT e Consulta per le Persone in Difficoltà: un modello di inclusione partecipato, frutto di un lungo percorso di ascolto e co-progettazione iniziato  nel 2021 e dirato circa un anno, con il coinvolgimento di circa 300 soggetti, tra organizzazioni non profit […]

In corso
Scopri di più
  • Arte e Cultura
Storie di Talenti

Esponente

Esponente è il progetto della Fondazione CRT dedicato alle attività espositive e al riordino delle collezioni dei musei volti ad una maggior fruibilità da parte del pubblico, in particolare dei giovani e con un’attenzione particolare allo sviluppo di strumenti operativi per favorire l’accessibilità alla cultura di persone con disabilità e con bisogni speciali. Sono 64 i progetti espositivi sostenuti dalla Fondazione CRT con il […]

Risultati
Scopri di più
Storie di Talenti

Il tempo del miele: la scommessa (vincente) dell’apicoltura biologica

Tempo, formazione e passione sono i tre ingredienti alla base del miele di qualità. Parola di Marco Zaffino, alumnus di Talenti per l’Impresa e cofondatore di Apicoltura Torinese.

Scopri di più
  • Arte e Cultura
Storie di Talenti

Not&Sipari

Dal teatro alla musica, 206 produzioni culturali vanno in scena con il sostegno complessivo di 1 milione e 750 mila euro della Fondazione CRT. Sono i risultati del bando Not&Sipari, dedicato alle produzioni artistiche in Piemonte e Valle d’Aosta. A beneficiare delle risorse sono associazioni non profit, enti locali e istituti didattici di alta formazione che promuovono grandi rassegne ed eventi […]

Risultati
Scopri di più
Storie di Talenti

Community dei talenti

Dai progetti, dalle attività, dalle collaborazioni e dalle sinergie della Fondazione CRT nascono le storie più emozionanti, che meritano di essere raccontate. Fondazione CRT investe strategicamente sulla formazione del capitale umano per fornire alle nuove generazioni le competenze per costruire il proprio futuro e sostenere la crescita delle organizzazioni e delle imprese che costituiscono il […]

Scopri di più
Skip to content