In selezione

Piccoli comuni – cantieri per l’ambiente e il territorio

Il progetto Piccoli Comuni – cantieri per l’ambiente e il territorio della Fondazione CRT sostiene la realizzazione di progetti di tutela e salvaguardia del territorio per la prevenzione del rischio e la riduzione degli effetti negativi di eventi catastrofici naturali e antropici nei piccoli comuni del Piemonte e della Valle d’Aosta.

Possono partecipare al bando Comuni, Unione a Aggregazione di Comuni con meno di 3.000 abitanti che abbiano tra le proprie funzioni la gestione associata dei servizi di Protezione Civile. I progetti presentati all’interno del bando devono avere per oggetto la realizzazione di interventi di difesa del territorio e riassetto idrogeologico per la messa in sicurezza e mitigazione dei rischi naturali quali frane, alluvioni, smottamenti e incendi (ad esempio regimazione e ripristino dell’alveo dei corsi d’acqua, realizzazione opere di difesa e consolidamento dei versanti, azioni di prevenzione incendi tramite la riduzione delle cause e il potenziale innesco, tutela delle risorse idriche, ecc.). Per ciascun intervento di prevenzione e salvaguardia del suolo messo in campo dagli Enti locali potranno essere destinati fino a 20.000 euro.

Questi interventi si innestano in un contesto locale e nazionale particolarmente fragile: negli ultimi sei anni in Italia sono stati aperti 87 stati di emergenza (7 in Piemonte e 2 in Valle d’Aosta) e i danni accertati sono stati stimati attorno ai 9 miliardi di euro (Report Laboratorio Ref Ricerche, frutto elaborazione di dati Ispra e Protezione civile, 2019).

I bandi annuali della Fondazione CRT per gli interventi di protezione civile nei piccoli comuni hanno permesso di realizzare fino a oggi 1.281 interventi in difesa del suolo, con uno stanziamento complessivo di Fondazione CRT pari a 13 milioni di euro. In particolare, negli ultimi mesi sono stati avviati già 100 cantieri per il territorio e il riassetto idrogeologico: opere di messa in sicurezza e mitigazione dei rischi naturali, quali alluvioni, frane, smottamenti, incendi, ripristino dell’alveo dei corsi d’acqua, consolidamento dei versanti dei fiumi, prevenzione degli incendi, tutela delle risorse idriche.

BANDO 2021

Il Bando “Piccoli Comuni – cantieri per l’ambiente e il territorio 2021” si è chiuso il 29 ottobre 2021 ed è in corso la fase di selezione delle domande pervenute.

Gli aggiornamenti saranno pubblicati in questa pagina nono appena disponibili.

Sono disponibili per la consultazione i documenti relativi al bando:

Progetti correlati

  • Welfare e Territorio
Storie di Talenti

Agenda della Disabilità

Oltre 150 idee per un futuro a misura di tutti: è disponibile la prima Agenda italiana della disabilità promossa da Fondazione CRT e Consulta per le Persone in Difficoltà: un modello di inclusione partecipato, frutto di un lungo percorso di ascolto e co-progettazione iniziato  nel 2021 e dirato circa un anno, con il coinvolgimento di circa 300 soggetti, tra organizzazioni non profit […]

In corso
Scopri di più
  • Arte e Cultura
Storie di Talenti

Esponente

Esponente è il progetto della Fondazione CRT dedicato alle attività espositive e al riordino delle collezioni dei musei volti ad una maggior fruibilità da parte del pubblico, in particolare dei giovani e con un’attenzione particolare allo sviluppo di strumenti operativi per favorire l’accessibilità alla cultura di persone con disabilità e con bisogni speciali. Sono 64 i progetti espositivi sostenuti dalla Fondazione CRT con il […]

Risultati
Scopri di più
Storie di Talenti

Fondazione 360

Esplora il mondo della Fondazione CRT a 360° grazie agli strumenti innovativi 3D che ti portano alla scoperta dei nostri progetti e attività.

Scopri di più
  • Gruppo Fondazione CRT
Storie di Talenti

Vogliamo tutto: alle OGR una mostra collettiva sul lavoro, tra disillusione e riscatto

Alle OGR una mostra collettiva sulla trasformazione del lavoro nel contesto post industriale e digitale.

  • OGR Torino
  • OGR Cult
  • cultura
  • arte
  • mostre
Scopri di più
Storie di Talenti

Atelier Riforma: la startup che veste a impatto zero

Elena Ferrero ha in tasca una laurea magistrale in scienze degli alimenti, Sara Secondo una laurea magistrale in giurisprudenza. Due percorsi difficilmente intrecciabili con il mondo della moda, se non fosse per l’incontro tra le due nel 2018 sui banchi di Talenti per l’Impresa della Fondazione CRT. È qui che decidono di dare vita a […]

Scopri di più
Skip to content