Agendo per l’Agenda

Sono aperte fino al 30 giugno a tutta la società civile le iscrizioni on line su www.agendoperlagenda.it per partecipare ai tavoli di lavoro della prima Agenda della Disabilità in Italia, promossa dalla Fondazione CRT in collaborazione con la Consulta per le Persone in Difficoltà. Dopo il coinvolgimento di 150 organizzazioni non profit che operano nell’ambito della disabilità in Piemonte e in Valle d’Aosta, prende il via la “fase 2” del progetto, con l’estensione a tutti i portatori di interesse: università, imprese, mondo del commercio, ordini professionali, istituzioni, associazioni datoriali, singoli cittadini anche di altri territori.

Obiettivo dell’iniziativa – della durata complessiva di un anno – è costruire un modello di inclusione per i prossimi anni realmente partecipato, in linea con il principio di sussidiarietà: un piano di azioni concrete e di progettualità innovative sulla base delle proposte e delle esigenze, mutate anche alla luce dell’emergenza sanitaria, delle persone con disabilità, delle loro famiglie e delle comunità.

L’Agenda della Disabilità ruota attorno a 6 macro-temi strategici, che corrispondono ad altrettanti tavoli di lavoro: abitare sociale, sostenere le famiglie, vivere il territorio, lavorare per crescere, imparare dentro e fuori la scuola, curare e curarsi.

L’Agenda verrà presentata il prossimo 3 dicembre, in occasione della Giornata Internazionale delle Persone con Disabilità, che sono oltre 3 milioni in Italia (il 5,14% della popolazione), di cui 225.000 in Piemonte e in Valle d’Aosta (Dati ISTAT 2019).

APPROFONDIMENTI

Vai alla pagina progetto

Guarda il video!

Storie di Talenti

Fondazione

Ente filantropico nato nel 1991, la Fondazione CRT è la terza in Italia per entità del patrimonio. In trent’anni ha messo a disposizione del territorio 2 miliardi di euro, sostenendo oltre 40.000 progetti per l’arte, la ricerca, la formazione, il welfare, l’ambiente, l’innovazione, in tutti i 1.284 Comuni piemontesi e valdostani. ↗ Leggi la storia […]

Scopri di più
Storie di Talenti

Atelier Riforma: la startup che veste a impatto zero

Elena Ferrero ha in tasca una laurea magistrale in scienze degli alimenti, Sara Secondo una laurea magistrale in giurisprudenza. Due percorsi difficilmente intrecciabili con il mondo della moda, se non fosse per l’incontro tra le due nel 2018 sui banchi di Talenti per l’Impresa della Fondazione CRT. È qui che decidono di dare vita a […]

Scopri di più
  • Ricerca e Istruzione
Storie di Talenti

Talenti per la Comunità

Con il progetto “Talenti per la Comunità – costruire nuove leadership” la Fondazione CRT avvia un percorso di formazione innovativo rivolto alle persone che quotidianamente si impegnano per l’animazione, la promozione, lo sviluppo civile, sociale ed economico delle comunità locali del territorio. Obiettivo del corso è fornire strumenti per potenziare l’efficacia dell’azione degli operatori nelle […]

Risultati
Scopri di più
  • Progetti e Bandi
  • Gruppo Fondazione CRT
Storie di Talenti

Impact Deal

Il primo programma europeo di accelerazione per imprese a impatto, “firmato” da Fondazione CRT e OGR Torino con Microsoft.

  • OGR Torino
  • impatto sociale
  • Big data
Scopri di più
  • Welfare e Territorio
Storie di Talenti

Operatori culturali per l’inclusione

“Operatori culturali per l’inclusione” è il progetto di Fondazione CRT e Fondazione Paideia per incrementare le conoscenze e le competenze relazionali e professionali degli operatori dei servizi culturali  nell’accoglienza dei visitatori con disabilità e/o con bisogni particolari, disseminando così una cultura dell’inclusione. Il progetto, nato nel 2012 con la denominazione “Operatori museali e disabilità” e […]

In corso
Scopri di più
Skip to content