Talenti per l’Impresa: selezionate le 9 idee che sognano di diventare startup

37 ragazze e ragazzi di Talenti per l’Impresa 2021 e le loro 9 idee di startup entrano ufficialmente in fase di sviluppo! Dopo la prima parte del percorso dedicata a una formazione a tutto tondo sul “fare impresa”, i partecipanti selezionati per la seconda parte entrano ora nel vivo della progettazione, lavorando in team allo sviluppo delle proprie idee di impresa.

Il 20 novembre sul palco della Sala Kyoto dell’Environment Park si sono alternati i team autori dei progetti, con a disposizione 3 minuti esatti per presentare la propria idea e 6 minuti per rispondere a domande, osservazioni e critiche. Obiettivo: convincere nel minor tempo possibile la giuria composta da 10 startupper, consulenti di incubatori di impresa, business analyst e legali specializzati in startup, tutti alumni di Talenti dell’Impresa dalla prima edizione del 2011 alla più recente del 2018. 

A loro è spettato il compito di valutare ogni progetto come “idoneo” o “non idoneo” basandosi sulla qualità delle idee, sulla fattibilità della proposta, sul livello di public speaking dei relatori e, non da ultimo, sull’adeguatezza della composizione del team.

Su un totale di 10 progetti, sono 9 quelli che sono stati ritenuti idonei e tra i topic più ricorrenti rientra sicuramente l’innovazione, in ambito culturale, sociale e giuridico; non mancano le idee che guardano alla sostenibilità ambientale applicata alla ricettività, alla lotta contro lo spreco alimentare e al verde urbano. Significativo inoltre il numero di proposte  in tema di salute e prevenzione, dal punto di vista del benessere psicologico, dell’assistenza ospedaliera e di quella domestica.

Determinante per la qualità dei progetti anche un’importante novità che caratterizza questa edizione di Talenti per l’Impresa: l’ingresso nei team, infatti, da quest’anno è aperto non solo ai partecipanti del corso, ma anche ai Talenti delle scorse edizioni – inclusi Talenti per l’Export e Talenti per il Fundraising – che hanno dimostrato interesse per i progetti e che sono stati accettati dalle rispettive squadre. Una scelta voluta per costituire gruppi con competenze eterogenee e complementari, ma anche per rafforzare ulteriormente il network della community dei Talenti.

Per i team inizia ora un nuovo percorso, pensato per sviluppare al meglio le idee con il supporto di mentor e tutor. La prossima selezione si terrà a maggio, al termine di 6 intensi mesi di formazione e di 2 weekend residenziali.

foto di gruppo partecipanti Talenti per l'Impresa
Storie di Talenti

Fondazione

Ente filantropico nato nel 1991, la Fondazione CRT è la terza in Italia per entità del patrimonio. In trent’anni ha messo a disposizione del territorio 2 miliardi di euro, sostenendo oltre 40.000 progetti per l’arte, la ricerca, la formazione, il welfare, l’ambiente, l’innovazione, in tutti i 1.284 Comuni piemontesi e valdostani. ↗ Leggi la storia […]

Scopri di più
  • Arte e Cultura
Storie di Talenti

Not&Sipari

Not&Sipari, è il bando della Fondazione CRT dedicato alla diffusione della musica, del teatro e della danza. Il bando 2022 prevede l’erogazione di contributi fino a 40 mila euro per ogni evento di spettacolo dal vivo che sarà selezionato. In linea con i goal dell’Agenda 2030, Not&Sipari 2022 promuove, inserendoli tra i criteri di valutazione, […]

In corso
Scopri di più
Storie di Talenti

Community dei talenti

Dai progetti, dalle attività, dalle collaborazioni e dalle sinergie della Fondazione CRT nascono le storie più emozionanti, che meritano di essere raccontate. Fondazione CRT investe strategicamente sulla formazione del capitale umano per fornire alle nuove generazioni le competenze per costruire il proprio futuro e sostenere la crescita delle organizzazioni e delle imprese che costituiscono il […]

Scopri di più
  • Gruppo Fondazione CRT
Storie di Talenti

Il semestre d’arte di OGR

A Torino grandi protagonisti della scena dell’arte contemporanea internazionale

  • OGR Torino
  • OGR Cult
  • cultura
  • arte
  • mostre
Scopri di più
  • Welfare e Territorio
Storie di Talenti

Operatori culturali per l’inclusione

“Operatori culturali per l’inclusione” è il progetto di Fondazione CRT e Fondazione Paideia per incrementare le conoscenze e le competenze relazionali e professionali degli operatori dei servizi culturali  nell’accoglienza dei visitatori con disabilità e/o con bisogni particolari, disseminando così una cultura dell’inclusione. Il progetto, nato nel 2012 con la denominazione “Operatori museali e disabilità” e […]

In corso
Scopri di più
Skip to content