Il Comitato Nazionale per l'Housing Sociale organizza un ciclo di tre webinar sul futuro dell'abitare in Italia

Previous Next

Il 21, 22 e 23 settembre 2021 il Comitato Nazionale per l’Housing Sociale, cui aderisce Fondazione Sviluppo e Crescita CRT insieme a Confcooperative Habitat, Federcasa, Fondazione Compagnia di San Paolo, Fondazione Housing sociale, Legacoop Abitanti e Associazione Generale Cooperative Italiane - promuove il ciclo di webinar online "Partenariati diffusi e servizi di comunità, quale futuro per l’abitare in Italia?" con l’obiettivo di accendere i riflettori sui principali temi legati al futuro dell’abitare in Italia.

Nell’occasione, verrà avviato un confronto tra stakeholders e istituzioni di settore per riflettere parallelamente sui nodi critici e le opportunità di inclusione derivanti dall’attuazione dei partenariati pubblico-privati, dalle politiche di rigenerazione urbana e costruzione di comunità e dall’abitare giovanile. Il programma si innestanella cornice dell’iniziativa europea New European Bauhaus e, attraverso il confronto tra le diverse esperienze maturate sul campo dagli attori italiani, intende tracciare un nuovo fronte progettuale condiviso da adottare nello sviluppo di progetti di partenariato pubblico privato per l’edilizia residenziale sociale.

Il parterre di relatori previsti in apertura del ciclo di incontri vedrà tra i protagonisti esperti di settore e rappresentanti istituzionali tra cui Enrico Giovannini - Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, Alessandro Rancati - New European Bauhaus, Massimiliano Fedriga - Conferenza Stato Regione ed Elisabetta Gualmini - Parlamento Europeo.

Gli incontri in programma

  • Martedì 21 settembre dalle 10.00 alle 12.00 

Il nodo critico dei partenariati diffusi e le possibili linee di azione per superarlo saranno protagonisti del webinar “Pubblico e privato: il partenariato che non c’è ancora”, che si terrà martedì 21 settembre 2021 dalle 10.00 alle 12.00, ad apertura del ciclo di incontri.

Durante la tavola rotonda i membri del Comitato avvieranno un confronto tra stakeholders e istituzioni, con lo scopo di affrontare concretamente le criticità e le opportunità proprie del partenariato pubblico privato. L’obiettivo dell’incontro è quello di aprire un fronte di collaborazione utile a rendere operativo nel più breve tempo possibile questo strumento fondamentale nello sviluppo di progetti di rigenerazione e di nuova produzione di edilizia residenziale sociale.

Per partecipare: https://bit.ly/2Yj8WIz

  • Mercoledì 22 settembre dalle 15.00 alle 17.00

Il secondo incontro avrà luogo mercoledì 22 settembre dalle 15.00 alle 17.00 e sarà dedicato al tema “Territori inclusivi e abitare giovanile in Italia. Esperienze e modelli a confronto”. A partire dalle esperienze di quattro progetti diffusi sul territorio nazionale, il workshop si propone di mettere a confronto e immaginare, insieme, nuove forme di abitare fluido e inclusivo legate ai giovani. Un incontro tra modelli, strumenti e realtà virtuose che hanno saputo interpretare il tema dell’abitare giovanile in Italia in maniera innovativa a partire dalle diverse specificità territoriali.

In dialogo con due discussant esperte di politiche giovanili, il workshop esplorerà i modi in cui le esperienze invitate a presentarsi hanno risposto ai bisogni e alle risorse dei contesti locali in cui si sono sviluppate e discuterà le sfide che si aprono se si guarda alla relazione tra giovani e casa in Italia.

Per partecipare: https://bit.ly/3h5ukaS 

  • Giovedì 23 settembre dalle 15.00 alle 17.00

L’incontro conclusivo, dal titolo “Rigenerazione urbana e costruzione di comunità. Cultura, benessere e servizi attorno all'abitare” si terrà giovedì 23 settembre dalle 15.00 alle 17.00. Il webinar sarà l’occasione per presentare gli esiti del questionario “Immaginiamo insieme la casa del futuro” promosso dal Comitato tra gli abitanti dei progetti di housing sociale gestiti dai membri nelle diverse aree del territorio italiano. A partire dai temi chiave del questionario, il Comitato si porrà in ascolto in un dialogo conoscitivo che coinvolgerà stakeholders impegnati in operazioni di rigenerazione urbana ponendo l’attenzione in particolare su tre nuclei tematici: arte e cultura, verde e benessere e servizi. 

Per partecipare: https://bit.ly/3l2pxs6


Il Comitato Nazionale per l’Housing Sociale 

Il Comitato Nazionale per l’Housing Sociale è un soggetto di recente formazione che promuove e coordina un’azione trasversale e sinergica tra soggetti che operano nell’ambito dell’abitare, con l’obiettivo di definire una capacità progettuale comune e condivisa da adottare nello sviluppo di progetti di partenariato pubblico privato. Il comitato è composto dai principali stakeholders che operano nell’ambito dell’housing sociale in Italia, tra cui Confcooperative Habitat, Federcasa, Fondazione Compagnia di San Paolo, Fondazione Housing sociale, Fondazione Sviluppo e Crescita CRT e Legacoop Abitanti. Maggiori informazioni sono disponibili qui: https://www.cnhousingsociale.it/about/italiano 


L’iniziativa New European Bauhaus

Il Comitato Nazionale per l’Housing Sociale è tra i partner ufficiali dell’iniziativa New European Bauhaus, lanciata dalla Commissione Europea nel contesto del Green Deal e della Renovation Wave. L’iniziativa mira a creare un network interdisciplinare di esperti e una piattaforma di condivisione e collaborazione a livello europeo, attraverso cui promuovere e sperimentare soluzioni innovative dal punto di vista di sostenibilità e qualità della vita. Nel contesto del New European Bauhaus, il Comitato si impegna a promuovere una serie di iniziative volte a stimolare un dibattito attorno al tema del futuro delle case e dei luoghi in cui viviamo. Per maggiori informazioni sulle attività in corso consultare questo link: https://www.cnhousingsociale.it/new-european-bauhaus/italiano