Torna View Conference: a Torino i maggiori esperti di grafica digitale e cultura transmediale

Previous Next

Torino, 9 ottobre 2014 - Si presenta oggi al Museo del Cinema, la nuova edizione di View conference, l'evento internazionale a cadenza annuale incentrato sulla computer grafica, le tecniche interattive, il cinema digitale, l’animazione 2D/3D, i videogiochi, gli effetti visivi che si terrà dal 13 al 17 ottobre al Centro Congressi Torino Incontra. 

VIEW Conference esplora le nuove forme di espressione legate al digitale attraverso workshop, conferenze, lezioni, mostre, proiezioni e presentazioni che coinvolgono guru del cinema d’animazione, protagonisti ed esperti di rilievo internazionale in campi che vanno dal gaming al design, alle applicazioni per i beni culturali e l’imaging scientifico, connettendo così Torino a una rete globale di eventi sulla innovazione tecnologica e la creatività culturale.

Workshop, conferenze, lezioni, proiezioni con i più importanti esperti internazionali del settore. Dal 13 al 17 ottobre.

Il panel degli interventi prevede la partecipazione di professionisti internazionali di altissimo livello quali Tom McGrath, che ha scritto e diretto una delle prdoduzioni più di successo di questi ultimi anni: i tre film della serie Madagascar della Dreamworks; Alvy Ray Smith, pioniere della e co-fondatore della Pixar; Glen Keane, animatore di fama leggendaria conosciuto per aver disegnato ed animato diversi personaggi delle produzioni Disney qual La Bella e la Bestia, Tarzan, e Aladdin.

Oltre al ricco programma, VIEW offre quest'anno anche una grande opportunità per i nuovi talenti grazie a MPC, uno dei più grandi studi creativi al mondo che sta cercando artisti nel campo degli Effetti Visivi (VFX)  per i team di Londra, Montreal e Vancouver.

La Fondazione CRT per View Conference

La Fondazione CRT sostiene da oltre 10 anni View Conference, manifestazione internazionale di computer grafica cui ha destinato complessivamente più di 1 milione di euro. L’istituzione torinese da sempre orienta la propria attività al sostegno delle migliori progettualità e riserva un’attenzione particolare alle iniziative dedicate ai giovani e all’innovazione.

Convinta che lo sviluppo e la crescita del territorio passino anche attraverso la valorizzazione del capitale umano e dei talenti, la Fondazione CRT è fortemente impegnata nella promozione della ricerca scientifica e tecnologica e ha messo in campo diversi progetti per supportare i migliori giovani, divulgare e potenziare le conoscenze curriculari ed extra-curriculari, sostenere le politiche di placement e la ricerca accademica: i progetti Talenti Neolaureati, Talenti Neodiplomati, Talenti per l’Impresa, Talenti per l’Export, Talenti Musicali, Talenti della Società Civile, Lagrange – Fondazione CRT e Diderot.

Vai sul sito di View Conference