Lingotto Musica: dal 22 febbraio in streaming “I migliori anni della nostra vita”

Lingotto Musica entra per la prima volta nel mondo della produzione audiovisiva con “I migliori anni della nostra vita“, un progetto interdisciplinare in sei puntate destinato al web, realizzato anche con il sostegno della Fondazione CRT, che sarà pubblicato in prima visione sul canale YouTube dell’Associazione con cadenza settimanale, tutti i lunedì alle 21.00, a partire dal 22 febbraio fino a fine marzo.

Basato su un’idea dello scrittore Alessandro Baricco e della pianista Gloria Campaner, “I migliori anni della nostra vita” è un suggestivo viaggio tra musica e letteratura, che di puntata in puntata ferma la linea del tempo su un diverso decennio della nostra storia, illuminandolo da diverse prospettive, con la lettura di pagine immortali della letteratura universale e l’esecuzione di pietre miliari del repertorio musicale del periodo. Una galleria di «medaglioni», della durata di 15-20 minuti ciascuno, che nelle due facce esprimono lo spirito del tempo a cui appartengono, a volte legate da un colore comune, a volte quasi antitetiche. «Se prendi una pagina letteraria e una pagina musicale – spiega Alessandro Baricco – le unisci, le fai suonare e le ascolti, è come un unico sound, che ti racconta la Storia con la S maiuscola, ma anche la loro storia e la nostra storia».

Prima tappa del viaggio gli anni ’30 del Novecento con l’accoppiata Francis Scott Fitzgerald e George Gershwin, per proseguire alla scoperta di inedite analogie tra Montesquieu e Johann Sebastian Bach, negli anni di incubazione della cultura illuministica europea. Ricordo e presagio si fronteggiano nell’opera di Marcel Proust e Aleksandr Skrjabin, mentre gli anni dolorosi della guerra condizionano la produzione di Ernest Hemingway e Olivier Messiaen. Il peso della Storia è alla base delle pagine di Henry James e Richard Strauss, così come Hermann Melville e Johannes Brahms mostreranno le differenti prospettive con cui nell’Ottocento potevano guardare il mondo un visionario newyorkese e un viennese d’adozione, la cui intera produzione si fonda sul culto della tradizione.

«In questi mesi così duri per tutto il mondo dello spettacolo dal vivo – dicono il Presidente Giuseppe Proto e il Direttore Artistico Francesca Gentile Camerana – abbiamo pensato fosse necessario percorrere nuove strade e così ci siamo lanciati in questa avventura per noi inedita: realizzare un prodotto pensato direttamente per il web, ma che presentasse criteri di qualità all’altezza della nostra tradizione. È stato anche il modo per far sentire la nostra presenza al pubblico e ringraziare tutti gli enti che ci sostengono per la vicinanza e la fiducia che ci hanno mostrato nel corso di questo difficile anno».

Insieme a Gloria Campaner completano il cast strumentale tre musicisti di caratura internazionale come il violinista russo Sergej Krylov, tra i principali virtuosi attualmente in circolazione, il clarinettista Alessandro Carbonare, prima parte dell’Orchestra Sinfonica
dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia, ed Enrico Dindo, tra i più rappresentativi violoncellisti attivi a livello internazionale.

Sede della produzione è l’Auditorium Giovanni Agnelli, scrigno in legno di ciliegio progettato da Renzo Piano e da sempre “casa” di Lingotto Musica.

Guarda il trailer e collegati a www.lingottomusica.it per tutti i dettagli

 

 

APPROFONDIMENTI

Vai al sito di Lingotto Musica

Storie di Talenti

Fondazione

Ente filantropico nato nel 1991, la Fondazione CRT è la terza in Italia per entità del patrimonio. In trent’anni ha messo a disposizione del territorio 2 miliardi di euro, sostenendo oltre 40.000 progetti per l’arte, la ricerca, la formazione, il welfare, l’ambiente, l’innovazione, in tutti i 1.284 Comuni piemontesi e valdostani. ↗ Leggi la storia […]

Scopri di più
Storie di Talenti

Atelier Riforma: la startup che veste a impatto zero

Elena Ferrero ha in tasca una laurea magistrale in scienze degli alimenti, Sara Secondo una laurea magistrale in giurisprudenza. Due percorsi difficilmente intrecciabili con il mondo della moda, se non fosse per l’incontro tra le due nel 2018 sui banchi di Talenti per l’Impresa della Fondazione CRT. È qui che decidono di dare vita a […]

Scopri di più
  • Arte e Cultura
Storie di Talenti

Not&Sipari

Not&Sipari, è il bando della Fondazione CRT dedicato alla diffusione della musica, del teatro e della danza. Il bando 2022 prevede l’erogazione di contributi fino a 40 mila euro per ogni evento di spettacolo dal vivo che sarà selezionato. In linea con i goal dell’Agenda 2030, Not&Sipari 2022 promuove, inserendoli tra i criteri di valutazione, […]

In corso
Scopri di più
  • Gruppo Fondazione CRT
Storie di Talenti

Il semestre d’arte di OGR

A Torino grandi protagonisti della scena dell’arte contemporanea internazionale

  • cultura
  • arte
  • mostre
  • OGR Torino
  • OGR Cult
Scopri di più
  • Progetti e Bandi
  • Gruppo Fondazione CRT
Storie di Talenti

Impact Deal

Il primo programma europeo di accelerazione per imprese a impatto, “firmato” da Fondazione CRT e OGR Torino con Microsoft.

  • Big data
  • OGR Torino
  • impatto sociale
Scopri di più
Skip to content