Giornata europea delle Fondazioni

Sabato 1° ottobre, in occasione della decima Giornata europea delle fondazioni, Acri e Assifero promuovono Ben(i)tornati. Gesti quotidiani di rigenerazione: un’iniziativa che abbraccia oltre 100 luoghi in tutta Italia, con al centro il tema della sostenibilità o, per meglio dire, la “circolarità”.

Protagoniste di questi “gesti di rigenerazione” sono organizzazioni del Terzo settore, associazioni di quartiere, cooperative sociali, comitati e gruppi di cittadini che si prendono cura della comunità, partecipando attivamente a migliorare la vita delle persone e dell’ambiente che li circonda.

A Borgo San Paolo a Torino, “Lo Spaccio di cultura, Portineria di comunità” (Via Osasco 19/A) è  protagonista della rigenerazione di uno spazio aperto a più piccoli e alle loro famiglie in tutte le forme con tante attività realizzate in collaborazione con Ogrkids&Ulaop, nell’ambito del Festival delle Piccole Storie.

IL PROGRAMMA

Sabato 1 ottobre, ore 16

Giochi in musica (età consigliata 6-10 anni durata 1h 30’). Laboratorio musicale per famiglie, a cura di Giulia Bachelet.

Gioco, musica, canto e teatro sono gli ingredienti di una esperienza musicale completa all’insegna della creatività e della scoperta di sé. Tutti impareranno canti, filastrocche, body percussion e altri giochi musicali da riprovare a casa. I più piccoli lavoreranno con strumenti musicali ritmici, mentre per i più grandi è prevista la scoperta di strumenti melodici.

Domenica 2 ottobre, ore 16

Tocco il cielo con un dito – a cura di Collettivo’p0 Scirò Età consigliata: 3 – 10 anni- nell’ambito del Festival delle Piccole Storie

Il micro spettacolo teatrale “il vento e il sole”, tratto dalle favole di Esopo, sarà seguito da un laboratorio espressivo e di teatro danza dal titolo “Giravolte in leggerezza”, in seguito si costruirà insieme una girandola.

Domenica 2 ottobre, ore 17.30

Piccole storie di infanzia e comunità educante – dialogo con Chiara Saraceno, il gruppo doule, nido in famiglia e insegnanti delle scuole.

INFORMAZIONI E PRENOTAZIONI

Per prenotare le attività e per tutte le informazioni scrivere a: info@spacciocultura.it o telefonare al 3201834611