Vivomeglio

Previous Next

È aperto il bando “Vivomeglio” della Fondazione CRT che sostiene, con contributi fino a 30.000 euro ciascuno, progetti di welfare capaci di migliorare la qualità della vita delle persone con disabilità in Piemonte e Valle d’Aosta.

Enti e associazioni non profit potranno presentare le domande fino al 31 luglio2020, proponendo soluzioni nuove, efficaci e sostenibili per la residenzialità, l’integrazione sociale e lavorativa, lo sviluppo dell’autonomia e delle abilità personali di donne, uomini, bambini e ragazzi in difficoltà, il supporto alle loro famiglie, che si sono fatte carico, da sole, di un grande impegno nella fase del lockdown. Particolare attenzione sarà rivolta quest'anno a progetti innovativi sul fronte digital, capaci di aiutare le organizzazioni nella fase del post-emergenza Covid-19 (garantendo anche a distanza, laddove non possibile in presenza, la continuità delle attività di formazione e della relazione educatore-ragazzo).

 

BANDO 2020

ll bando Vivomeglio 2020  è aperto.

La scadenza per partecipare è il 31 luglio 2020 alle ore 15. 

Per partecipare al bando è necessario

Al fine di supportare le organizzazioni nella costruzione di interventi che abbiano un impatto positivo nella fase 2 di post-emergenza COVID-19, il bando Vivomeglio accoglie favorevolmente la proposta di modalità innovative che contemplino anche la centralità strategica del settore digitale nella realizzazione dei progetti presentati.

Il focus operativo dell’edizione 2020 del bando Vivomeglio è la presentazione del progetto nella forma del partenariato strutturato, realizzato congiuntamente da un soggetto capofila e da almeno due o più organizzazioni Partner. Al fine di stimolare la creazione di reti territoriali, rimane attiva la piattaforma cloud attivata nel 2019 e accessibile cliccando qui che consente alle organizzazioni di condividere pubblicamente le proprie generalità, il proprio ambito di operatività e la propria idea progettuale da sviluppare nel futuro più prossimo. Per la condivisione della propria scheda informativa è necessario scaricare il documento Scheda informativa e restituirlo, compilato in ogni sua parte e corredato del Regolamento di utilizzo della piattaforma e dell’Informativa sulla Privacy all’indirizzo e-mail vivomeglio@fondazionecrt.it per il suo inserimento in ambiente cloud.