Talenti per la Comunità

Previous Next

Con il progetto “Talenti per la Comunità” la Fondazione CRT avvia un percorso di formazione innovativo rivolto alle persone che quotidianamente si impegnano per l’animazione, la promozione, lo sviluppo civile, sociale ed economico delle comunità locali del territorio.

Obiettivo del corso è fornire strumenti per potenziare l’efficacia dell’azione degli operatori nelle proprie comunità, associando all’impegno personale, una maggiore comprensione dei fenomeni che toccano oggi le comunità locali, incluse quelle metropolitane, e un insieme di competenze per migliorare progettazione, gestione e valorizzazione delle iniziative sul territorio.

Il corso si articola in moduli di:

  • inquadramento generale
  • strumenti tecnici di gestione
  • approfondimento di case histories
  • laboratorio e costruzione di progetti e proposte in piccoli gruppi.

La Direzione del corso è gestita dalla Fondazione CRT in collaborazione con il Consorzio AAster. La Direzione scientifica è affidata al prof. Aldo Bonomi. Collaborano al progetto la Fondazione Cottino, che, attraverso il Cottino Social Impact Campus, mette a disposizione la sede del corso e organizza un modulo didattico e l’attività laboratoriale ed il Consorzio Sociale Il Filo da Tessere, che cura il coordinamento generale e il supporto organizzativo. Tutti i costi organizzativi sono sostenuti dalla Fondazione CRT, senza spese a carico dei partecipanti.

La modalità di erogazione del corso è ibrida, alternando lezioni in presenza e a distanza: la sede principale sarà lo CSIC (Cottino Social Impact Campus). Il corso si terrà da febbraio a ottobre 2022 e avrà una durata complessiva di circa 20 settimane. Le sessioni si terranno il sabato (mattino/pomeriggio).

Cinque settimane prevedranno anche un’ulteriore sessione (venerdì in serata o domenica mattina), prevalentemente dedicata al lavoro in team.

Il corso prevede anche il coinvolgimento di diverse organizzazioni del territorio impegnate nella gestione, realizzazione o ideazione di attività di animazione e sviluppo locale, con le quali i partecipanti interagiranno – in sessioni comuni ed attraverso il lavoro in piccoli gruppi che accompagnerà l’intero svolgimento del percorso – per recepire esperienze, capacità, modelli di azione, ma allo stesso tempo restituire approfondimenti, proposte, affiancamenti.

È inoltre prevista un’interazione didattica con la Scuola Politica “Vivere nella Comunità” promossa dalla Fondazione Nuovo Millennio, che dispone di un corpo docente di altissimo profilo.

IL BANDO TALENTI PER LA COMUNITA'

E' aperta la prima edizione del bando Talenti per la Comunità.

La scadenza è il 20 dicembre 2021.

Il bando permette ai laureati under 40 di poter partecipare ad un percorso di formazione innovativo rivolto alle persone che quotidianamente si impegnano per l’animazione, la promozione, lo sviluppo civile, sociale ed economico delle comunità locali del territorio.

L'accesso al corso è riservato alle persone in possesso delle seguenti caratteristiche:

  • aver conseguito un titolo di laurea di primo livello (triennale), o secondo livello (specialistica, magistrale o a ciclo unico), o un titolo di dottorato presso un ateneo italiano;
  • data di nascita non anteriore al 1 gennaio 1982;
  • essere residente in Italia.

Il corso si articolerà nel periodo marzo - novembre 2022 (con lezioni prevalentemente nei fine settimana per permettere anche a chi lavora di poter partecipare) attraverso 21 settimane di lezione per un monte ore complessivo di oltre 160 ore. Il corso prevede la partecipazione prevalentemente in presenza. 

Il percorso di formazione si articolerà attraverso i 9 moduli:

  1. Inquadrare il presente: dal Fordismo alla crisi dell’ultimo decennio
  2. Sotto la superficie: le faglie e le grandi questioni del presente
  3. Traiettorie territoriali dell’Italia che cambia
  4. Prospettive dell’Umanesimo nella frammentazione e ricomposizione
  5. Nuovi strumenti e nuove forme per lo sviluppo dei territori
  6. Progettare le risorse come scuola di costruzione di comunità larghe
  7. Misurare il cambiamento per dare forza alle realizzazioni
  8. Leggere il territorio e narrare la comunità
  9. Ambiente e comunità

Il corso alternerà momenti di formazione frontale, attività di lavoro di gruppo su project work, lectio magistralis, attività di teambuilding. L'attività dei gruppi verrà seguita con un modello di applied tutorship che accompagnerà gli studenti per l'intero percorso formativo fino al pitch day che si terrà a chiusura del corso.

Il bando è disponibile al seguente link.

Il modulo per poter sottoporre la propria candidatura è reperibile qui

La caratteristiche salienti del progetto sono compendiate nella seguente brochure