Al Teatro Coccia di Novara debutta in prima assoluta "La Rivale" con il sostegno della Fondazione CRT

Previous Next

Torino, 2 dicembre 2016 –  Ieri, 1 dicembre, ha debuttato in prima assoluta al Teatro Coccia di Novara “La Rivale”, opera contemporanea realizzata dai giovani per i giovani, con il sostegno della Fondazione CRT. Il melodramma, ispirato all’omonimo racconto del 2007 di Éric-Emmanuel Schmitt - musica di Marco Taralli, libretto di Alberto Mattioli, regia Manu Lalli - si avvale dell’esecuzione musicale dell’Orchestra dei Talenti della Fondazione CRT, diretta dal maestro Matteo Beltrami. L'Orchestra riunisce i giovani musicisti perfezionatisi presso le più prestigiose accademie e istituzioni musicali in Italia e all’estero, grazie alle borse messe a disposizione dalla Fondazione CRT.


“La Rivale” porta in scena la rievocazione della sfida tra due primedonne della lirica: la protagonista Carmela Astolfi si trova a confronto con il fantasma della cantante rivale, Maria Callas, che le soffiò lo scettro di Divina. Ne scaturisce un ritratto dissacrante e divertente, ricco di aneddoti sul mondo della lirica, lontano da un approccio celebrativo della Callas.


Il contributo all’opera “La Rivale” è l’ultimo tassello del percorso che ha visto la Fondazione CRT affiancarsi alla Fondazione Teatro Coccia, a partire dal 2006, con il cofinanziamento di progettualità rilevanti per il territorio. In particolare, nell’ultimo anno, la Fondazione CRT ha contribuito alla realizzazione de “Il Viaggio a Reims”, dedicato all’incontro tra culture e generazioni diverse, “La Paura”, opera che rientra sempre nel progetto dai giovani per i giovani e “L’Aida”, produzione nata da collaborazioni artistiche di eccellenza in Italia e nel mondo, come il Teatro alla Scala e l’Arena di Verona, che sarà trasmessa in tv (su Classica HD) con tecnologia virtual reality alla vigilia di Natale.


La Fondazione CRT ha un profondo legame con la Fondazione Teatro Coccia con cui condivide, in particolare, il progetto rivolto ai giovani – sottolinea il Vice Presidente della Fondazione CRT Anna Chiara Invernizzi –. Ogni nostro intervento in quest'ambito