Città e Cattedrali e Langa Medievale: due progetti di valorizzazione del territorio

Previous Next

Mercoledì 14 maggio, alle ore 11.30, si svolgerà presso il Museo della Cattedrale di Alba – piazza Rossetti (ingresso dal campanile) – l’incontro di presentazione del progetto Langa Medievale e del portale www.cittàecattedrali.it. Entrambi i progetti, hanno come obiettivo comune la valorizzazione del patrimonio ecclesiastico e civile del territorio piemontese e hanno visto la virtuosa collaborazione di importanti realtà nazionali e piemontesi.

Durante l’incontro di mercoledì 14 maggio saranno presentati entrambi i progetti, le loro fasi di sviluppo passate e future e le loro ricadute turistiche e economico - culturali sul territorio. Inoltre, sarà l’occasione per riflettere sulla grande importanza del volontariato culturale che è motore di entrambi i progetti e costituisce una vera e propria risorsa nella gestione turistica dei beni ecclesiastici e civili. Per la Fondazione CRT interverrà Giandomenico Genta, Consigliere di Amministrazione.

Città e Cattedrali è un progetto nato nel 2005 per iniziativa dalla Fondazione CRT e si è sviluppato nell’arco di dieci anni grazie alla partnership con la Consulta Regionale per i Beni Ecclesiastici del Piemonte e della Valle d’Aosta, la Società ARCUS, la Direzione Regionale ai beni Culturali e le Regioni Piemonte e Valle d’Aosta. L’iniziativa mette a sistema i luoghi di storia e di arte sacra rendendoli aperti e fruibili e valorizzandoli attraverso itinerari di visita geografici e tematici. Perno della promozione dei luoghi sacri e del territorio circostante  è il portale www.cittaecattedrali.it, che intende porsi come una piattaforma fondamentale nel processo di valorizzazione del patrimonio culturale ecclesiastico delle 18 Diocesi del Piemonte e Valle d’Aosta: uno spazio virtuale di presentazione e di interpretazione nel quale, in un’unica visione d’insieme, si possano cogliere le specificità e le chiavi di lettura storico-artistiche e liturgico-devozionali dei luoghi, per un’esperienza di visita consapevole. La piattaforma non rappresenta un mero catalogo, tantomeno un portale turistico, quanto uno strumento di lavoro costantemente aggiornato. Nel solo territorio Cuneese, le cattedrali interessate dal progetto sono ben cinque: Alba, Saluzzo, Fossano, Cuneo e Mondovì.

Langa Medievale è un progetto che mette in rete le principali architetture romaniche civili e religiose conservate nel territorio delle Langhe, attraverso l'individuazione di itinerari culturali e turistici di pregio.L’iniziativa nasce dal progetto “La rete del Romanico tra Albese e Monregalese. Dalla Cattedrale di Alba alle pievi medievali delle Langhe”, promosso dal Museo Diocesano di Alba, dalla Diocesi di Mondovì e dal CISIM, con il contributo a valere sul Bando Valorizzazione – Sezione Beni in Rete della Fondazione CRC. Il progetto, nato nel 2013, si è finora sviluppato da un lato sul piano dell’attività di ricerca e di approfondimento scientifico, con la mappatura dei beni medievali (civili e religiosi), e dall’altro lato ha coinvolto le associazioni e gli attori presenti sul territorio per attività comuni. Questa preziosa attività di coordinamento ha permesso la fruizione al pubblico di più di 27 architetture medievali e la costruzione di un portale www.langamedievale.it che raccoglie tutte le schede dei beni interessati dalla rete e propone degli itinerari per il visitatore.