Fondazione CRT: musica e teatro per raccontare la Shoah a oltre 3.000 studenti di Piemonte e Valle d'Aosta

Previous Next

Torino, 20 gennaio 2017 – Dal 23 al 31 gennaio la Fondazione CRT porta la Giornata della Memoria nelle scuole: oltre 3.000 studenti di undici istituti delle medie e superiori del Piemonte e della Valle d’Aosta assisteranno alla rappresentazione teatrale e musicale “Memory: suoni dall’esilio”, dedicata al dramma della Shoah e realizzata nell’ambito del progetto Diderot della Fondazione CRT. L’iniziativa è realizzata in collaborazione con La fabbrica dei suoni e l’Accademia Perosi Onlus.

La rappresentazione sarà anche aperta al pubblico venerdì 27 gennaio, dalle 20:45 alle 23, al Palazzo Gromo Losa di Biella. Per prenotazioni: www.accademiaperosi.org

L’Ensemble dell’Orchestra dei Talenti Musicali interpreterà dal vivo brani del “Quartetto per la fine del tempo”, composto ed eseguito da Olivier Messiaen nel campo di concentramento tedesco di Görlitz la sera del 15 gennaio 1941, con una temperatura di 15 gradi sotto zero, insieme ad altri tre musicisti reclusi nel lager con 5.000 prigionieri di guerra.

Il programma prevede inoltre opere di musicisti quali Chopin, Mozart, Mahler, Ravel, Shostakovic. Ad accompagnare le note dell’Orchestra dei Talenti Musicali della Fondazione CRT saranno il reading dell’attore Mario Acampa e la performance di “sand art” di Nadia Ischia.

Ecco il calendario delle rappresentazioni nelle scuole di “Suoni dall’esilio”:

23 gennaio
•    Acqui Terme (AL), scuola secondaria di primo grado "G. Bella", prima recita ore 9.30, seconda recita ore 11.00 (300 studenti);
•    Spinetta Marengo (AL), scuola secondaria di primo grado "Caretta", recita ore 14.30 (200 studenti);

24 gennaio
•    Torino, Liceo "Einstein", prima recita ore 9.00, seconda recita ore 10.30 (370 studenti);
•    Rivoli (TO), scuola secondaria di primo grado "Piero Gobetti", recita ore 15 (150 studenti);

25 gennaio
•    Ivrea (TO), Liceo "Gramsci", recita ore 9.00 (300 studenti);
•    Cannobio (VB), scuola secondaria di primo grado "P. Carmine", recita ore 14.30 (340 studenti);

26 gennaio
•    Aosta, scuola secondaria di primo grado "Martinet", prima recita ore 10.30, seconda recita ore 12 (260 studenti);

27 gennaio
•    Aosta, scuola secondaria di primo grado "St. Roch", prima recita ore 10.30, seconda recita ore 12 (320 studenti);

30 gennaio
•    Trino Vercellese (VC), scuola secondaria di secondo grado "Ronco", prima recita ore 10, seconda recita ore 11.45 (300 studenti);

31 gennaio
•    Mondovì (CN), Liceo "Vasco Beccaria Govone", prima recita ore 9.45, seconda recita ore 11 (300 studenti);
•    Borgo San Dalmazzo (CN), scuola secondaria di primo grado “Grandis”, prima recita ore 14.30, seconda recita ore 16 (300 studenti).

Il progetto Diderot della Fondazione CRT coinvolge nell’anno scolastico in corso oltre 120.000 studenti del Piemonte e della Valle d’Aosta, dai 6 ai 20 anni.