Sono 27 i giovani i giovani "Talenti Musicali" del Piemonte e della Valle d'Aosta

Previous Next

Torino, 2 novembre 2016 – Amsterdam, Zurigo, Ginevra, Lione, Basilea, Lubecca: sono alcune delle destinazioni scelte dai 27 vincitori del Bando Talenti Musicali 2016 per perfezionare il proprio percorso formativo grazie alle borse di studio della Fondazione CRT. 

 Il vertice della classifica di quest’anno si tinge di rosa con le vincitrici Chiara Biagioli, nata a Torino, 22 anni, pianista, che ha scelto Colonia per perfezionarsi e Anna Molinari, nata a Novara, 17 anni, violinista, che, dopo aver impressionato la giuria durante le audizioni, si sono aggiudicate le due borse di studio più importanti, dell’ammontare di 12.000 euro ciascuna.

 I Talenti Musicali 2016 sono stati annunciati nel corso della cerimonia di premiazione al Conservatorio Giuseppe Verdi di Torino, al termine della quale il pubblico in sala ha assistito a una competizione live tra i migliori vincitori e, in veste di giuria, ha votato il “talento dei talenti”: il percussionista valdostano Luca Favaro, 23 anni, che andrà a Ginevra e avrà l’opportunità di eseguire un concerto da solista con l’Orchestra degli Studenti del Conservatorio di Torino.

 Questi gli altri Talenti Musicali 2016:

  • Antonella De Franco, Torino, 22 anni, arpa, andrà a Brescia 
  • Arianna Rossi, Moncalieri, 23 anni, arpa, andrà a Zurigo
  • Anna Astesano, Savigliano (CN), 22 anni, arpa, andrà a Lione
  • Valentina Nicolotti, Torino, 25 anni, canto, andrà a Bologna
  • Andrea Albano, Moncalieri, 23 anni, clarinetto, andrà a Biella
  • Anna Chiara Gedda, Torino, 30 anni, composizione
  • Alessandra Avico, Torino, 19 anni, contrabbasso, andrà a Ginevra
  • Bartolomeo Audisio, Chieri (TO), 21 anni, flauto, andrà ad Amsterdam
  • Trio Juvarra, andrà a Pinerolo (TO)
  • Trio Vieru-Lenzo-Punzi, andrà a Pinerolo (TO)
  • Giovanni Carraria Martinotti, Biella, 20 anni, pianoforte, andrà a Münster
  • Matteo Catalano, Torino, 23 anni, pianoforte, andrà a Basilea
  • Davide Cava, Ciriè (TO), 22, pianoforte, andrà a Brescia
  • Michela Sara Denuccio, Ciriè (TO), 23 anni, pianoforte, andrà a Pinerolo
  • Elettra Aurora Pomponio, Torino, 21 anni, pianoforte, andrà a Pinerolo
  • Riccardo Ceretta, Aosta, 23 anni, trombone, andrà a Ginevra
  • Lara Albesano, Venaria (TO), 20 anni, violino, andrà a Amsterdam
  • Arianna Luzzani, Novara, 21 anni, violino, andrà a Biella
  • Brice Olivier Mbigna Mbakop, Torino, 22 anni, violino, andrà a Zurigo       
  • Martina Gallo, Ragusa, 21 anni, violino, andrà a Berna
  • Lorenzo Citraro, Moncalieri, 23 anni, violoncello, andrà a Lione
  • Lorenzo Guida, Torino, 17 anni, violoncello, andrà a Lugano
  • Camilla Patria, Biella, 21 anni, violoncello, andrà a Lugano
  • Giulio Sanna, Torino, 22 anni, violoncello, andrà a Lubecca

 

Con i vincitori dell’edizione 2016 salgono a 180 le borse finanziate dalla Fondazione CRT, che hanno dato l’opportunità ai Talenti Musicali di “conquistare” il mondo con ruoli di primo piano in rinomate orchestre e istituzioni musicali italiane e straniere: dal Teatro Regio di Torino all’Orchestra Sinfonica della Rai, dal Maggio Musicale Fiorentino all’Orchestra Sinfonica di Basilea, fino alla Sydney Symphony Orchestra presso l’Opera House.

 A dicembre il bando Talenti Musicali assegnerà ancora una borsa di perfezionamento di 12.000 euro e la possibilità di utilizzare un violino di alta liuteria offerto dalla Fondazione “Pro Canale” di Milano al migliore tra i diplomati violinisti che si sono candidati da tutta Italia.

Per conoscere megflio i vincitori del bando, è èpossibile consultare le storie di

Per maggiori informazioni consultare la pagina del Progetto Talenti Musicali.