Premiazione borse Intercultura

Previous Next

Torino 16 maggio 2016 – Sono stati premiati con le borse di studio della Fondazione CRT i 19 studenti del Piemonte e Valle d’Aosta vincitori del bando di concorso dell’Associazione Intercultura. Grazie alle borse di studio, per un contributo complessivo della Fondazione CRT di 100.000 euro, i ragazzi potranno vivere e studiare all’estero nei prossimi mesi – destinazione 13 Paesi nel mondo – accolti da famiglie e scuole del posto.

 

Sono: 1 studentessa di Torino, Dafne Rizzo, 17 anni, Liceo classico Alfieri, in partenza per l’Indonesia per un anno; 1 studentessa di Leinì (TO) Cecilia Bobba, 17 anni, Liceo linguistico Bruno, andrà per un anno a Panama; 1 studente di Volpiano (TO), Alberto Camoletto, 17 anni, Istituto Gobetti Marchesini-Casale, vivrà e studierà per un anno nella Repubblica Dominicana; 1 studentessa di Trana (TO), Sara Bussolino, 17 anni, Liceo scientifico Pascal, partirà per un programma annuale in Ecuador; 1 studentessa di Oulx (TO), Elena Malina Vrinceanu, 18 anni, Liceo classico Des Ambrois, andrà per un bimestre in Argentina; 1 studentessa di Giaveno (TO), Martina Sentino, 17 anni, Liceo artistico Cottini, starà un anno in Brasile; 1 studente di Montalto Dora (TO), Matteo Cerrano, 17 anni, Istituto Olivetti, andrà in Ungheria per tre mesi; 1 studentessa di Ivrea (TO), Agnese Sensi, 16 anni, Liceo classico Botta, andrà in India per un anno; 1 studentessa di Vercelli, Francesca Andrea Barbieri, 17 anni, Istituto Galileo Ferraris, partirà per un anno per la Repubblica Dominicana; 1 studente di Novara, Francesco Gallina, 17 anni, Convitto Nazionale Carlo Alberto, starà un anno in Russia; 3 studenti di Verbania, Sophie Gasparini, 16 anni, Istituto Cobianchi, seguirà un programma annuale in Argentina, Daniel Blardone, 17 anni, Istituto Einaudi, andrà per un anno in Russia, mentre Irene Oliva, 16 anni, Liceo linguistico Cobianchi, vivrà un anno in Francia; 1 studentessa di Biella, Martina Antonicelli, 17 anni, Liceo scientifico Avogadro, partirà per un anno per il Portogallo; 1 studentessa di Zumaglia (BI) Beatrice Fedozzi, 17 anni, Liceo scientifico Sella, andrà un anno in Thailandia; 1 studente di Cossato (BI), Tommaso Lai, 17 anni, Liceo scientifico Sella, starà un anno nella Repubblica Dominicana; 1 studentessa di Montà (CN), Valentina Biglia, 17 anni, Liceo classico Govone, frequenterà un programma di 3 mesi in Belgio; 1 studentessa di Valenza (AL), Alice Libralesso, 17 anni, Liceo scientifico Alberti, partirà per un anno in Argentina; 1 studentessa di Aosta, Giulia Todaro, 17 anni, Liceo artistico di Aosta, partirà per un anno in Francia.

 

Alla cerimonia, nel Salone d’Onore della Fondazione CRT, in via XX Settembre 31 a Torino, sono intervenuti il Consigliere di Amministrazione della Fondazione CRT Cristina Giovando, con i Consiglieri di Indirizzo Silvano Caccia, Ugo Curtaz, Ettore Morezzi, Gustavo Bracco del Consiglio Direttivo della Fondazione Intercultura e Claudia Chiaperotti, referente regionale Raccolta Fondi Intercultura.

 

Oggi premiamo ragazzi e ragazze che si apprestano a diventare ‘cittadini d’Europa e del mondo’ – ha detto Cristina Giovando –. Questi nostri giovani ‘ambasciatori’ in 13 Paesi stranieri si aggiungono agli oltre 250 studenti che hanno già potuto vivere un’esperienza all’estero, e avere una formazione internazionale grazie all’alleanza tra Fondazione CRT e Intercultura”.

 

È dal 2007, infatti, che la Fondazione CRT affianca l’Associazione Intercultura: con un investimento di oltre 1 milione di euro, ha messo a disposizione fino ad oggi 273 borse di studio.

 

Fondazione CRT e Intercultura investono sulla formazione internazionale dei giovani, offrendo loro un’esperienza di vita e di studio all’estero per arricchire le competenze linguistiche, affrontare al meglio le sfide del lavoro, incontrare culture diverse, sviluppare maggiore autonomia e senso critico. È in corso, inoltre, una nuova collaborazione tra Intercultura e la Fondazione CRT, nell’ambito del progetto Talenti Neodiplomati.

Sul nostro canale facebook le foto di tutti i giovani studenti premiati.