Città e Cattedrali si arricchisce ancora di più offrendo strumenti all’avanguardia

Previous Next

Il progetto Città e Cattedrali, finalizzato a interventi strutturali e di valorizzazione del patrimonio culturale ecclesiastico del Piemonte e della Valle d’Aosta, è stato ideato nel 2005 dalla Fondazione CRT e dalle Diocesi del territorio, e si è sviluppato grazie alla collaborazione, il sostegno e la partecipazione della Regione Piemonte, della società Arcus e delle competenti Soprintendenze. La Direzione regionale del MIBACT ha garantito il proprio apporto in tutte le fasi del progetto.   Città e Cattedrali è oggi un Piano di Valorizzazione dei luoghi di storia e di arte sacra aperti e fruibili, organizzati in itinerari di visita geografici e tematici, praticabili anche attraverso la rete grazie al portale www.cittaecattedrali.it.

Città e Cattedrali è un progetto di comunicazione e valorizzazione innovativo e ambizioso, che oggi si arricchisce ancora di più offrendo straordinari strumenti cross mediali all’avanguardia per la migliore comprensione del patrimonio artistico e devozionale del Piemonte: 14 totem nelle Cattedrali e 3 schermi nei Musei Diocesani, 1 App Audioguida per 17 cattedrali in 3 lingue, 1 APP georeferenziata con iBeacon nelle Cattedrali.

E’ un’applicazione fruibile su smartphone e tablet, in versione Ios e Android, in edizioni italiana, francese ed inglese, per proporre in sintesi i punti di interesse essenziali delle 17 cattedrali, in ambito artistico, architettonico e devozionale.   Il totem installato nelle cattedrali del Piemonte è illuminato da una luce led attraverso un tablet, e offre tre contenuti raccontati in italiano, francese, inglese, che illustrano i Beni Culturali del territorio, il lavoro dei volontari e degli addetti ai Beni Culturali delle Curie, e il portale www.cittaecattedrali.it.

Tutto il progetto è stato realizzato scegliendo le tecnologie più avanzate, flessibili e sicure dal punto di vista della continuità del funzionamento.

Antonella Parigi, Assessore alla Cultura e al Turismo della Regione Piemonte, afferma: “Nella messa a sistema, realizzata dal progetto Città e Cattedrali, del grande e prezioso patrimonio artistico e architettonico costituito dagli edifici ecclesiastici del Piemonte, si esprime un pregevole esempio della modalità attraverso cui è possibile coniugare due ambiti che troppo spesso vengono invece vissuti separatamente: quello della tutela e quello della valorizzazione dei nostri beni culturali. Una scelta obbligata nella costruzione di quel Piemonte turistico a cui stiamo lavorando e che richiede l’attivazione proprio di modelli come questo, in cui esperienze e soggetti diversi si mettono in rete per aumentare l’efficienza e l’efficacia dell’azione promozionale del territorio.”

In questo periodo il progetto Città e Cattedrali e il Museo della Sindone propongono inoltre “Le Strade della Sindone”, quattro itinerari di visita in Piemonte e in Valle d’Aosta - “La strada di San Carlo”, “La strada per Torino”, “La strada delle Alpi”, “La Strada del Mare” - ideati in occasione dell’ostensione della Sindone, ma non limitati all’evento del 2015. Gli itinerari infatti andranno a costituire un’offerta stabile nel tempo per pellegrini e visitatori. Maggiori informazioni si possono trovare sul sito www.cittaecattedrali.it.

A dieci anni di distanza dall’avvio del progetto Città e Cattedrali, ideato nel 2005 dalla Fondazione CRT – sottolinea Annapaola Venezia, Vice Segretario Generale della Fondazione CRT - possiamo dire di essere andati ben oltre a quanto inizialmente immaginato; il sistema dei beni ecclesiastici del Piemonte e della Valle d’Aosta ha oggi a disposizione un portale web dedicato che mette in rete circa 400 beni ecclesiastici, organizzati in itinerari geografici e tematici, arricchiti recentemente dai percorsi ‘Le strade della Sindone’. Città e Cattedrali ha saputo qualificarsi non solo come progetto di valorizzazione culturale, bensì anche come elemento di sviluppo sociale, economico, turistico, grazie all’impegno profuso dai partner - in primis le diocesi del territorio, il MIBACT e la Regione Piemonte - e dai volontari”.

Città e Cattedrali è un sistema informativo a tema, è una narrazione del territorio, è un progetto partecipativo, è un metodo di organizzazione del volontariato, è una modalità nuova di collaborazione tra enti e istituzioni diverse, è un calendario di eventi, è un possibile metodo di programmazione delle attività ordinarie e straordinarie legate al patrimonio d’arte sacra del Piemonte. Motore ed elemento fondamentale del sistema di fruizione del grandissimo numero di siti culturali ecclesiastici, concentrati nei centri urbani o diffusi sul territorio, sono i volontari, che si sono formati e sono maturati nella consapevolezza del percorso di crescita delle comunità locali e nel senso di appartenenza dei beni culturali e del paesaggio.

Mons. Piergiorgio Debernardi, Delegato dei Vescovi del Piemonte e della Valle d’Aosta per i beni culturali ecclesiastici, dichiara: “Le Diocesi del Piemonte e della Valle d'Aosta si riconoscono pienamente in Città e Cattedrali, un sistema innovativo di valorizzazione dei beni culturali ecclesiastici fondato sulle persone e sulle comunità del territorio.”

Il portale www.cittaecattedrali.it rappresenta un elemento fondamentale nel processo di valorizzazione del patrimonio culturale ecclesiastico di Piemonte e Valle d’Aosta, uno spazio di presentazione e di interpretazione nel quale, in un’unica visione d’insieme, si possano cogliere le specificità e le chiavi di lettura storico-artistiche e liturgico-devozionali dei luoghi, per un’esperienza di visita consapevole.

Attraverso organizzate e dettagliate schede di approfondimento, contenenti tutte le informazioni utili (dagli orari di apertura, alle distanze tra un sito e l’altro, ai contatti telefonici)  il visitatore può così crearsi un suo itinerario nei territori, a partire dalle cattedrali di Aosta, Ivrea, Pinerolo, Susa, Torino, Alba, Cuneo, Fossano, Mondovì, Saluzzo, Alessandria, Acqui Terme, Asti, Casale Monferrato, Tortona, Biella, Novara, Vercelli.  

www.cittaecattedrali.it

Facebook | Fan Page "Progetto Città e Cattedrali" - http://on.fb.me/1ASTevw

Facebook | Profilo Personale "Volontari Beni Culturali" - http://on.fb.me/1AaQk7P Twitter | @cittacattedrali - http://bit.ly/1pM4jde