La collezione Marianetti donata alla Biblioteca del Museo Nazionale del Risorgimento

Previous Next

Torino, 16 ottobre 2014 – La Biblioteca del Museo Nazionale del Risorgimento Italiano, che inaugura oggi, è arricchita dalla collezione di Giovanni Marianetti, donata dalla Fondazione CRT al Museo grazie ad un investimento di 800.000 euro: si tratta della più importante raccolta privata del genere mai realizzata a Torino e consiste in 21.720 libri e opuscoli, 991 testate di periodici del XIX secolo e numeri unici, 2.199 manifesti, 2.644 stampe, carte geografiche di ambito ottocentesco da tutta Italia, con numerosi pezzi anche di altri Paesi europei.

Nella sua ampiezza e unicità, la collezione va ad integrare con perfetta sinergia il patrimonio culturale del Museo Nazionale del Risorgimento Italiano, cui la Fondazione CRT l’ha destinata in comodato gratuito.

Con l’acquisizione della collezione Marianetti per il Museo Nazionale del Risorgimento Italiano la Fondazione CRT, in linea con la propria vocazione, ha contribuito ad accrescere il patrimonio storico e culturale della Città, in una prospettiva nazionale ed europea.