Osservatorio Fondazioni: pubblicato il rapporto 2014

Previous Next

E' on line l’ultimo “Osservatorio Fondazioni”: l'undicesimo rapporto sulle attività delle Fondazioni  bancarie in Piemonte, realizzato dall’Associazione delle Fondazioni di origine bancaria del Piemonte sulla base del contesto socio-economico generale e dei dati di esercizio 2013 delle Fondazioni associate.

La pubblicazione del Rapporto 2014 dell’Osservatorio Fondazioni costituisce una ottima occasione per riflettere sull’attività delle fondazioni bancarie che operano in Piemonte. L'anno passato è stato travagliato: i dati economici nazionali e regionali hanno presentato un andamento altalenante, mentre sul piano sociale e specialmente dell’occupazione, le cose non sono migliorate. E’ motivo di fiducia, confermato proprio dai dati di questo rapporto, constatare che le Fondazioni di origine bancaria piemontese in questo frangente sono rimaste lontane dalle difficoltà incontrate da altre realtà.

Sono cifre importanti quelle evidenziate dal Rapporto, che racchiudono l’attività delle Fondazioni nel 2013: oltre 210 milioni di euro di erogazioni deliberate; quasi 280 milioni di pagamenti effettivi; ricorso limitato a meno di 10 milioni di euro ai Fondi di Stabilizzazione posti a salvaguardia delle future capacità erogative, i quali anzi, in talune realtà, hanno cominciato ad essere nuovamente alimentati.

L'undicesimo rapporto dell'Osservatorio Fondazioni è disponibile per la consultazione e lo scaricamento cliccando qui

 

L'ASSOCIAZIONE DELLE FONDAZIONI DI ORIGINE BANCARIA DEL PIEMONTE

L'Associazione delle Fondazioni di origine bancaria del Piemonte riunisce le Fondazioni Cassa di Risparmio di Alessandria, Asti, Biella, Bra, Cuneo, Fossano, Saluzzo, Savigliano, Torino, Tortona e Vercelli e la Compagnia di San Paolo. 

L'obiettivo che si pone è promuovere e realizzare iniziative comuni, studiare e armonizzare l'attività svolta dalle singole Fondazioni e favorirne il confronto su tematiche di interesse collettivo. A oltre vent'anni dalla sua istituzione, il sistema delle Fondazioni è oggi un elemento essenziale per la crescita del tessuto sociale, culturale ed economico della regione. 

Dal 2004 l'Associazione ha dato vita all'Osservatorio che si propone di contribuire ad ottimizzare l'attività istituzionale delle Fondazioni associate in relazione al contesto socio-economico territoriale.