Online due nuovi bandi della Fondazione Ricerca e Talenti

Previous Next

Torino, 28 luglio 2014 - Sono online i due bandi della Fondazione Fondo Ricerca e Talenti che mettono a disposizione complessivamente 160.000 euro per l'attivazione di borse di ricerca all'estero e per l'erogazione di contributi per l'organizzazione di incontri a carattere scientifico.

 

 

BANDO PER BORSE DI RICERCA PRESSO UNIVERSITA’ STRANIERE

Mette a disposizione sino ad un massimo di 16 borse di ricerca presso università straniere. Le borse – dell’ammontare massimo di 4.000 euro onnicomprensivi (per periodi all’estero della durata di 6 mesi) – permetteranno ai giovani ricercatori di arricchire il proprio curriculum studiorum. L’edizione 2014 del bando prevede un meccanismo incentivante con l’erogazione di ulteriori 1.000 euro per coloro che, entro due mesi dal termine del periodo di ricerca, dimostrino l’avvio di un processo di pubblicazione su una rivista scientifica internazionale del lavoro svolto.
 
La scadenza per l’invio delle proposte è fissata al 30 settembre 2014


BANDO PER L’EROGAZIONE DI CONTRIBUTI PER L’ORGANIZZAZIONE DI INCONTRI A CARATTERE SCIENTIFICO/DIVULGATIVO

Mette a disposizione 20 contributi finalizzati all’organizzazione di incontri a carattere scientifico/seminariale. Il bando è finalizzato a stimolare la produzione di nuove proposte di seminari e workshop da parte di gruppi di giovani ricercatori dell’Università degli Studi di Torino.

IL PORTALE DI CROWDFUNDING

www.ricercaetalenti.it è il primo portale di crowdfunding nato per sostenere la ricerca scientifica universitaria. Il portale è stato sviluppato dalla Fondazione Fondo Ricerca e Talenti e propone, volta per volta, tre progetti di ricerca dell’Università degli Studi di Torino. Grazie a questa piattaforma di crowdfunding, i progetti possono essere "adottati" da chiunque voglia effettuare una donazione, di qualsiasi entità: un’iniziativa che consente al singolo di fare un gesto concreto a favore della ricerca. I tre progetti vengono rinnovati sul portale ogni due mesi e sostituiti con tre nuove iniziative. I donatori possono seguire in tempo reale il progredire delle donazioni.

La Fondazione Fondo Ricerca e Talenti è la prima fondazione universitaria piemontese, promuove l’attività di fundraising e sostiene progetti a favore di giovani ricercatori dell’Università degli Studi di Torino. Tra le sue attività investe nel crowdfunding, un processo collaborativo attraverso il quale un gruppo di persone sceglie di sostenere progetti con un sistema di micro-donazioni, permettendo così di raggiungere risultati importanti. Questo meccanismo rappresenta una forma attiva di partecipazione in cui la comunità contribuisce a rendere possibile, finanziandole, le iniziative in cui crede.

La Fondazione Fondo Ricerca e Talenti è una Fondazione Universitaria costituita nel 2012 su iniziativa dell’Università degli Studi di Torino e della Fondazione CRT. È il risultato di una riflessione condotta dai due soggetti sull’opportunità di costituire un entità che potesse catalizzare la raccolta di fondi sul modello delle Fondazioni Universitarie anglosassoni. Ha sede legale in Torino in via Verdi 8 ed opera esclusivamente sul territorio piemontese. La passione nei confronti del mondo della ricerca universitaria è la "bussola" che la orienta: tutte le risorse che verranno raccolte direttamente dal Fondo dovranno essere utilizzate solo ed esclusivamente per il finanziamento diretto dei progetti di ricerca, per far sì che ogni euro donato giunga direttamente a chi svolge tale attività.