Itinerari alla scoperta dei luoghi di storia ed arte sacra

Previous Next

Un portale per intraprendere, attraverso itinerari personalizzati, un viaggio alla scoperta della storia e dei luoghi legati alle 18 cattedrali sede di Diocesi del Piemonte e della Valle d'Aosta:le cattedrali di Alessandria, Acqui Terme , Alba, Asti, Aosta, Biella, Casale Monferrrato, Cuneo, Fossano, Ivrea, Mondovì, Novara,Pinerolo, Saluzzo, Susa, Torino, Tortona, Vercelli, che  negli ultimi dieci anni sono state interessate  da importanti lavori di studio, restauro e manutenzione straordinaria, con il concorso della Chiesa, degli Enti pubblici delle Fondazioni di origine bancaria del Piemonte e delle comunità locali.

Il portale www.cittaecattedrali.it , nato dall’omonimo progetto della Fondazione CRT, si propone come un elemento fondamentale nel processo di valorizzazione del patrimonio culturale ecclesiastico di Piemonte e Valle d’Aosta: è uno spazio virtuale di presentazione e di interpretazione nel quale, in un’unica visione d’insieme, si possono cogliere le specificità e le chiavi di lettura storico-artistiche e liturgico-devozionali di questi luoghi. Sul sitosi possono  trovare suggerimenti nelle sezioni arte, architettura, musei  e si possono creare itinerari personalizzati.

Ad esempio, nella sezione itinerari vengono proposti alcuni interessanti percorsi come “Abbazie e i Monasteri della Val di Susa” e “Il Romanico in Alta Langa”, e nella sezione eventi si trovano anche le iniziative locali di particolare interesse. Un modo agile e creativo per conoscere ed apprezzare luoghi di culto di rara bellezza artistica e architettonica, spesso inseriti in magnifici paesaggi del Piemonte. Il portale contiene anche  schede di approfondimento, contenenti  le informazioni maggiormente utili: dagli orari di apertura alle distanze tra un sito e l’altro, ai contatti telefonici. Ogni  visitatore può  crearsi un proprio itinerario di visita

IL PROGETTO

Il progetto è stato messo a punto dalla Fondazione CRT nel 2005 e si è sviluppato grazie alla collaborazione, il sostegno e la partecipazione delle Diocesi del Piemonte e della Valle d’Aosta, della Regione Piemonte e Valle d’Aosta, della società Arcus e delle competenti Soprintendenze. La Direzione del MIBACT ha garantito il proprio coordinamento in tutte le fasi del progetto.

L’obiettivo che si pose la Fondazione CRT con questo progetto fu di promuovere un circuito culturale fra le diciotto Cattedrali sede di Diocesi presenti in Piemonte e in Valle d’Aosta, attraverso il recupero e la valorizzazione del loro patrimonio storico-artistico e con un approccio innovativo e sistematico. Tra il 2005 e il 2009 furono individuati e portati a termine 32 interventi nelle città di Acqui Terme, Alba, Alessandria, Asti, Biella, Casale Monferrato, Cuneo, Fossano, Ivrea, Mondovì, Novara, Pinerolo, Saluzzo, Susa, Torino, Tortona, Vercelli ed Aosta –per un ammontare complessivo di oltre 20 milioni di euro, pariteticamente ripartiti fra Fondazione CRT, Diocesi e Arcus.

Motore ed elemento fondamentale del sistema di fruizione dei tantissimi luoghi  culturali ecclesiastici, concentrati nei centri urbani o diffusi sul territorio, sono i volontari, che si sono formati  nella consapevolezza del percorso di crescita delle comunità locali e nel senso di appartenenza dei beni culturali e del paesaggio. Grazie al loro costante contributo e al lavoro degli uffici culturali diocesani il portale www.cittaecattedrali.it si sta completando e continuamente aggiornando.