La Fondazione CRT a Sarajevo per l’Assemblea Generale dell’EFC

Previous Next

Dal 15 al 17 maggio 2014 si tiene aSarajevo la 25a Assemblea Generale Annuale (AGA) dell’EFC dal titolo “Rethinking Europe: Solidarity, civil society and political governance”.

La scelta di tenere l’Assemblea a Sarajevo nel centenario dello scoppio della Prima Guerra Mondiale è altamente significativa: nonostante una storia turbolenta, Sarajevo infatti si sta candidando a diventare un faro di speranza per la pace e la tolleranza tramite la multiculturalità. Il passato della città, ma ancora di più il suo presente, accentuano l’importanza della solidarietà, l’accettazione della diversità e delle esperienze di riconciliazione anche per affrontare le sfide di oggi e del futuro. Per dare corpo a questi valori è necessaria la presenza di una società civile consapevole e partecipativa in tutta Europa: una sfida centrale per tutte le fondazioni.

Confermata la presenza della Fondazione CRT nel Governing Council di EFC.

L'Assemblea Generale, nella giornata del 15 maggio, ha confermato la presenza della Fondazione CRT nel Governing Council,  l'organo cui competono le attività strategiche e di programmazione di EFC.

La Fondazione CRT realizza, nell’ambito dell’AGA, una sessione sul tema dell’imprenditorialità sociale, congiuntamente alla European Venture Philanthropy Association e alla Fondazione Cariplo. La sessione muove dall’esperienza che la Fondazione CRT ha maturato con la prima edizione del progetto “Young Euro-Med Entrepreneurship in Interculturality” nel febbraio 2013. Il progetto, realizzato in partnership con la United Nations Alliance of Civilizations e al Ministero degli Affari Esteri Italiano, vedrà la sua seconda edizione a ottobre 2014.

Alla sessione partecipa in qualità di relatore il Segretario Generale della Fondazione CRT Massimo Lapucci insieme a rappresentanti di incubatori di imprese sociali, imprenditori sociali e organismi delle Nazioni Unite che operano a favore dello sviluppo della regione del Mediterraneo. La finalità di questa sessione è, oltre alla discussione di tematiche legate al valore dell'imprenditorialità sociale , anche la creazione di sinergie tra i partecipanti al fine di condividere idee e generare partnership di cooperazione che proseguano al di là della sessione di lavoro.

Nella colonna a destra in questa pagina è disponibile il programma della sessione ed una descrizione più approfondita.