Crisi e rinascita: conferenza internazionale del Progetto Caravan

Previous Next

Il 22 maggio 2013 a Bruxelles il progetto europeo Caravan promosso dalla Fondazione CRT, ha organizzato una conferenza internazionale per divulgare il teatro di comunità quale strumento innovativo e di successo in risposta alla crescente crisi economica e sociale. Eperti, performers, organizzazioni e reti culturali europee si sono scambiati esperienze e buone pratiche dirette ad aumentare l'empowerment sociale e culturale delle comunità locali in luoghi simbolici della crisi in Europa. La conferenza è stata anche l'occasione per presentare le iniziative dell'Anno europeo della cittadinanza. 

 

Il progetto Caravan.Artists On the road

Presentato nell’ottobre 2010 nell’ambito del Programma Cultura 2007-2013 sotto lo Strand 1.1 “multi-annual cooperation projects”, il Progetto Caravan ha ricevuto un cofinanziamento europeo nel Marzo del 2011 come primo classificato su 61 progetti qualificati alla selezione finale, con un punteggio di 99/100, unico progetto italiano premiato, definito dal Contact Point italiano del Programma Cultura come un'eccellenza nazionale in Europa.

Nel complesso il progetto, della durata di 42 mesi, ha ricevuto un cofinanziamento dall'Unione Europea di 1.474.000 euro e usufruirà di un budget di 2.949.000 euro.

Caravan. Artists on the road è un progetto di Teatro di Comunità attuato da una partnership multi-disciplinare della quale fanno parte 11 organizzazioni culturali provenienti da 9 paesi europei. L’iniziativa mira a realizzare azioni culturali e performance artistiche che sviluppino il tema del rinascere dalla crisi attraverso la metodologia di Teatro Sociale e di Comunità, nata all’interno del Master di Teatro Sociale e di Comunità dell'Università di Torino, che garantirà peraltro la supervisione metodologica degli interventi.

Maggiori informazioni sul progetto sono disponibili cliccando qui.