Prosegue il viaggio teatrale di Caravan. Artists on the road attraverso l’Europa

Previous Next

Dopo il primo tour internazionale che ha portato il Caravan e l’équipe italiana con lo spettacolo “Precipito” a Siviglia, il testimone è stato raccolto dal Centro Internazionale di Ricerca Teatrale Atalaya-TNT già partito per la seconda tournè con la collaborazione di Teater Spira di Goteborg (Svezia ).

L’équipe ispano-svedese attraverserà 10 città di Spagna, Francia, Belgio, Germania e Danimarca nelle quali presenterà lo spettacolo “Despertamos” per la regia di Juana Casado.

Il lavoro frutto di un percorso con giovani artisti di strada immigrati, muove un critica alla condizione economica contemporanea poggiando su un montaggio drammaturgico che rimanda a Brecht, Chaplin, Gioconda Belli, Lenin, Cervantes e al movimento 15-M.

Destinazione di questo secondo viaggio sarà la città di Holstebro in Danimarca, sede dello storico Odin Teatret, dove il 22 luglio 2012 è previsto un grande evento di comunità con la partecipazione di 35.000 scouts provenienti dall’Europa.

Per saperne di più sul progetto visita il sito di Caravan. Artists on the road.

Per aggiornamenti sul secondo tour Caravan, vai al link http://atalaya-tnt.com/?p=651

 

.