Presentazione volume "La forza della società"

Previous Next

Si è tenuta lunedì 23 luglio la presentazione del volume “La forza della società – Comunità intermedie e organizzazione politica", del Presidente della Fondazione CRT Giovanni Quaglia e Michele Rosboch, Nino Aragno Editore: una riflessione su una tematica attuale, anche alla luce del dibattito sulle riforme istituzionali.

Il libro ha ricevuto il contributo del Presidente ACRI Giuseppe Guzzetti (prefazione) e del Presidente di European Foundation Centre (EFC) Massimo Lapucci (postfazione).

Partendo da un’analisi della funzione di mediazione tra politica e comunità svolta nel tempo da vari soggetti, questa pubblicazione propone nuovi modelli e nuovi canali di confronto. In particolare il testo analizza come il contributo specifico che le Fondazioni sono oggi chiamate a offrire debba porsi in via crescente nella direzione di rafforzare la loro funzione di valenza collettiva tra Stato e comunità, capace di generare utilità sotto forma di investimenti sociali, soluzioni per l’inclusione e l’innovazione. Una funzione visibile, ad esempio, nel mobilitare “capitale paziente” per incentivare la sostenibilità piuttosto che la redditività a breve dei progetti, e nel reggere finanziariamente i rischi dell’innovazione promuovendo iniziative a impatto sociale e ambientale positivo.

Questo libro vuole essere quindi, in ultima analisi, un approfondimento sull’operato delle Fondazioni, quali nuove articolazioni “intermedie” del tessuto sociale, promotrici della crescita del territorio e di un nuovo welfare di comunità.