Giovani Torinesi in partenza alla scoperta del mondo grazie alla Fondazione CRT e alla Fondazione Intercultura

Previous Next


Torino, 12 giugno 2012 - Si è tenuta oggi  presso il Salone d’Onore della Fondazione CRT  la cerimonia di premiazione dei vincitori delle borse di studio messe a disposizione dalla stessa Fondazione CRT e dalla Fondazione Intercultura, grazie alle quali 28 studenti provenienti da tutto il Piemonte potranno partecipare ad un programma di studio all’estero con Intercultura.

A consegnare le pergamene ai 28 vincitori sono stati Giovanni Ferrero, Vice Presidente della Fondazione CRT, Gustavo Bracco, del Consiglio Direttivo della Fondazione Intercultura, Roberto Ferrero, Coordinatore Regionale per l’area Nord Ovest di Intercultura e Claudia Chiaperotti, Presidente del Centro locale di Torino. Tra i 28 vincitori, figurano anche 7 giovani torinesi in partenza alla scoperta di una nuova cultura.

La Fondazione CRT e la Fondazione Intercultura credono fortemente nell’investimento sulla formazione internazionale dei giovani, riconoscendo l’importanza che questa esperienza di vita e di studio all’estero ha nel bilancio della formazione personale di chi è partito, non solo sul piano delle lingue e delle competenze pratiche, ma anche e soprattutto nella capacità di affrontare al meglio le difficoltà e le sfide del mondo dello studio e del lavoro.

Anche grazie a queste borse di studio, ogni anno complessivamente circa 1600 studenti italiani delle scuole medie superiori partono per un’esperienza all’estero tramite l’Associazione Intercultura. Ogni anno studenti e famiglie vivono l’esperienza interculturale dell’accoglienza e della vita all’estero grazie al lavoro dei volontari locali, che seguono passo dopo passo i processi di selezione e assistenza dei partecipanti ai programmi di scambio.

Per maggiori informazioni sull’evento di premiazione e sulle attività di Intercultura è possibile visitare il sito dell’Associazione all’indirizzo www.intercultura.it.