Il Presidente Andrea Comba annuncia le sue dimissioni

Previous Next

Torino, 26 novembre 2012 - Nel corso del Consiglio di Amministrazione della Fondazione CRT, tenutosi oggi a Torino, Andrea Comba ha comunicato di voler anticipare di alcuni mesi la conclusione del proprio mandato, rinunciando alla carica di Presidente a far data dalla elezione del suo successore. “Sono stato eletto Presidente della Fondazione Cassa di Risparmio di Torino il 21 luglio 1994 – ricorda Comba -. Sono quindi quasi 19 anni di ininterrotto esercizio di una funzione che mi onora e desidero ringraziare il Consiglio di Indirizzo che ne è stato l’artefice, il Consiglio di Amministrazione e tutti i collaboratori che mi hanno validamente supportato. Dalla sua costituzione a oggi - continua - la Fondazione ha deliberato oltre 1 miliardo di euro a favore di Torino, del Piemonte e della Valle d’Aosta; e ciò partendo da poco più di 10 milioni di euro. Anticipo di pochi mesi la fine del mio mandato per facilitare i processi di rinnovo degli organi istituzionali della Fondazione, Consiglio di Amministrazione e Consiglio di Indirizzo, la cui scadenza coincide nell’aprile 2013 con l’approvazione del bilancio dell’esercizio in corso. Rinuncio pertanto, a far data dall’elezione del mio successore, alle cariche di Presidente e di Consigliere di Amministrazione della Fondazione Cassa di Risparmio di Torino".

Il Professor Andrea Comba (Torino 1936) è Presidente della Fondazione Cassa di Risparmio di Torino dal 21 luglio 1994. Laureato in Giurisprudenza a Torino con una tesi in diritto internazionale, dopo aver completato la propria formazione in Svizzera e negli Stati Uniti, è diventato Professore ordinario di Organizzazione internazionale nella Facoltà di Scienze Politiche, indi Professore ordinario di Diritto internazionale nella Facoltà di Giurisprudenza dell’Università di Torino. E’ stato anche Professore ordinario di Diritto dell'Unione Europea. Attualmente è Professore emerito nell’Università di Torino. Per vent’anni Presidente dell'Istituto Universitario di Studi Europei, ha anche presieduto la Società Italiana di Diritto Internazionale (SIDI) ed è Vice Presidente della Società Italiana per l'Organizzazione Internazionale (SIOI), Sezione Piemonte e Valle d’Aosta. Ha fatto parte della Prima Commissione del Ministero dell’Industria per lo studio della concorrenza nel sistema economico italiano. Oltre alla Presidenza della Fondazione CRT, ricopre la carica di Presidente dell'Associazione delle Fondazioni delle Casse di Risparmio Piemontesi. E' membro del comitato scientifico di riviste quali "Diritto comunitario e degli scambi internazionali” e "Diritto dell'economia". E' avvocato patrocinante in Cassazione e al Consiglio di Stato.

Per informazioni

Patrizia Perrone Tel: +39 011 5065329 Mob:+39 3487064305 patrizia_perrone@fondazionecrt.it 

Noris Morano Tel: +39 02 76004736.45 Mob: +39 335 6964585 norismorano@studionorismorano.com