I Bandi della Fondazione CRT per la Protezione Civile

Previous Next

Con il 2017 raddoppia l'impegno della Fondazione CRT sul fronte del sostegno alle attività di Protezione Civile nel territorio del Piemonte e Valle d'Aosta. Al bando Protezione Civile per i piccoli comuni sarà, infatti, affiancato il nuovo bando Mezzi Protezione Civile, destinato alle organizzazioni di volontariato non profit che svolgono attività di Protezione Civile per l’acquisto di automezzi adatti al trasporto di persone ed attrezzature sul territorio Regionale e Nazionale.

Qui di seguito maggiori dettagli dei due bandi.

BANDO PROTEZIONE CIVILE PICCOLI COMUNI

Protezione Civile per i piccoli comuni è il progetto che favorisce il miglioramento dell’organizzazione e delle dotazioni in materia di Protezione Civile nei piccoli comuni e loro associazioni,  in considerazione delle competenze in materia assegnate ai comuni dall'attuale sistema di protezione civile. Il progetto incentiva l’adozione di misure di prevenzione del rischio al fine di minimizzare gli effetti negativi di eventi catastrofici naturali e antropici e nel contempo favorisce l’associazionismo dei piccoli comuni del Piemonte e della Valle d’Aosta al fine di ottenere una gestione integrata ed un’ottimizzazione delle risorse.

Il bando ha sostenuto, nelle edizioni precedenti, interventi di messa in sicurezza e mitigazione dei rischi naturali quali frane, alluvioni, smottamenti e incendi (ad esempio regimazione e ripristino dell’alveo dei corsi d’acqua, realizzazione opere di difesa e consolidamento dei versanti, azioni di prevenzione incendi tramite la riduzione delle cause e il potenziale innesco, ecc.). 

Scopri di più sul bando "Protezione Civile per i piccoli comuni" qui. 

BANDO MEZZI PROTEZIONE CIVILE

Mezzi Protezione Civile è il bando della Fondazione CRT destinato alle organizzazioni di volontariato non profit che svolgono attività di Protezione Civile nel territorio delle Regioni Piemonte e Valle d’Aosta per l’acquisto di automezzi.

Con questo bando, la Fondazione CRT intende:

  • contribuire all’efficienza del servizio di Protezione Civile attraverso l’assegnazione di risorse per l’acquisto di automezzi adatti al trasporto di persone ed attrezzature sul territorio Regionale e Nazionale;
  • incentivare l’opera dei volontari premiando l’altissimo valore sociale del loro impegno.

Le risorse messe a disposizione ammontano complessivamente ad € 450.000 e ogni singolo contributo potrà essere fino ad un massimo di € 20.000. 

Scopri di più sul bando "Mezzi Protezione Civile" qui.


L'impegno sul fronte della Protezione Civile vede la Fondazione CRT coinvolta anche nella costituzione della Colonna Mobile Regionale di Protezione Civile, che è stata resa possibile grazie ai quasi 5 milioni di euro messi a disposizione dalla Fondazione CRT negli anni scorsi. La Colonna Mobile di Protezione Civile del Piemonte è considerata un'eccellenza ed ha infatti operato nelle situazioni di crisi che si sono verificate negli ultimi anni in Italia: dal terremoto a L'Aquila al terremoto in Emilia, all'alluvione nell'entroterra di Genova nel 2014. Inoltre la Fondazione continua a sostenere la Colonna Mobile per mantenerne l'efficienza e la dotazione ottimale di attrezzature.

La Colonna Mobile Regionale di Protezione Civile è costituita da 40 automezzi, 12 macchine operatrici, una cucina completamente attrezzata e un'infermeria da campo e permette, grazie alle attrezzature specifiche, di fronteggiare diversi tipi di criticità. Anche il personale volontario è altamente qualificato e preparato: elettricisti, operatori di macchine movimento terra, medici, autisti sanno esattamente cosa fare e come intervenire per risolvere le emergenze nel modo più veloce ed efficiente.