Guida Europrogettazione in versione epub

Previous Next

E' consultabile on line su smartphone, pc o tablet, ma si può scaricare anche nell’innovativa versione “ePub” per l’utilizzo senza un collegamento Internet: la prima Guida digitale ai fondi comunitari è on line sul sito www.guidaeuroprogettazione.eu. Completamente pubblica, gratuita e in continuo aggiornamento, è “targata” Fondazione CRT, Fondazione Cariplo e Fondazione CRC, con il patrocinio dell’Acri - Associazione di Fondazioni e di Casse di Risparmio Spa. Per l'occasione è stato lanciato l'hashtag #EUROGUIDA.

Enti, associazioni, organizzazioni e tutti i soggetti del territorio che vogliono partecipare a bandi europei, hanno a disposizione da oggi una “bussola” digitale per orientarsi nel complesso sistema dei fondi comunitari fino al 2020: più di 200 miliardi di euro a gestione diretta della Commissione europea tramite 12 grandi programmi, oltre 440 miliardi (di cui 42,7 per l’Italia) di fondi a gestione indiretta (i cosiddetti “fondi strutturali”), cui si aggiungono i cofinanziamenti di Stato e Regioni (28,4 miliardi nel nostro Paese).

La capacità di intercettare questa mole di risorse per il nostro territorio, però, è decisamente bassa, come dimostrano, ad esempio, i dati 2015 del programma “Europa Creativa/Cultura”, dove la percentuale di successo dell’europrogettazione italiana è inferiore al 9%: solo 9 progetti su 101 presentati dall’Italia sono stati selezionati per la cooperazione su piccola scala, con un tasso di successo dell’8,9%; tale percentuale scende addirittura al 6% per la cooperazione su larga scala, dove sono stati scelti solo 2 progetti sui 33 presentati dall’Italia.

La Guida è uno strumento pratico-operativo a supporto dell’europrogettazione: di facile consultazione, si aggiornerà in tempo reale, e presenterà anche gli interventi che le fondazioni coinvolte hanno all’attivo nell’ambito della progettazione europea.

Per far conoscere la Guida e spiegarne il significato in modo semplice, chiaro e sintetico, è stato realizzato il video-tutorial di un minuto con animazioni grafiche stile cartoon, disponibile qui di seguito e sul nostro canale Youtube 

 

 

È importante che le diverse opportunità offerte dall’Unione europea siano realmente fruibili a tutti - ha spiegato il Segretario Generale della Fondazione CRT Massimo Lapucci - specie in un momento in cui le risorse nazionali non sono sufficienti per sostenere lo sviluppo del territorio. Questo innovativo strumento digitale serve ad avvicinare di più l’Italia all’Europa: per realizzarlo, abbiamo messo a disposizione l’esperienza delle precedenti guide ‘cartacee’ all’europrogettazione della Fondazione CRT”.

“Le nostre fondazioni stanno cambiando pelle - ha detto Sergio Urbani, Segretario Generale di Fondazione Cariplo - non sono bancomat a cui attingere risorse; stanno sempre più interpretando anche un nuovo ruolo di relazione, da un lato col territorio a livello locale, dall’altro di interlocutore con le istituzioni e i policy makers, anche a livello internazionale, divenendo piattaforma per relazioni e innovazione; in questo modo diventa più efficace anche l’attività filantropica che svolgiamo: attiviamo reti che fanno massa anche sulle risorse economiche e sui know how di cui disponiamo, puntando ad avere più impatto in ciò che facciamo”.

Questo lavoro, realizzato in collaborazione con Fondazione CRT e Fondazione Cariplo, si inserisce per noi nella cornice del più ampio e articolato programma RisorsEuropa attraverso cui, già da fine 2013, abbiamo supportato organizzazioni della provincia di Cuneo nel loro processo di partecipazione a bandi di derivazione comunitaria - commenta Ezio Falco, Presidente della Fondazione CRC -. La Guida rappresenta un nuovo strumento a disposizione del territorio, che accompagneremo con ulteriori attività formative e di accompagnamento, per rendere le organizzazioni locali sempre più competitive e capaci sfruttare le importanti occasioni di scambio e partenariato offerte dai bandi europei”.