Progetto Diderot: linea Digital Mate Traning

Previous Next

Nell'ambito del Progetto Diderot, la linea Digital Mate Training si propone di stimolare e rafforzare le abilità matematiche-logiche-informatiche degli studenti al fine di fornire loro un bagaglio e degli strumenti che siano perfettamente in linea con i progetti e le azioni intraprese dal MIUR in questi ultimi tre anni per il rinnovamento dell'insegnamento della matematica. 

Digital Mate Training si propone di far utilizzare le nuove tecnologie, nello specifico un Ambiente di Calcolo Evoluto, ACE, per la risoluzione di problemi matematici tratti dalla vita di tutti i giorni. Gli ACE, che consentono il calcolo simbolico, il calcolo numerico e la visualizzazione geometrica in 2 e 3 dimensioni, si sono rivelati uno strumento fondamentale per la didattica, per la ricerca e per il mondo del lavoro.
Il Progetto oltre ad un training in presenza in laboratorio, prevede una quota significativa di attività erogate mediante la piattaforma e-learning Moodle dedicata attraverso la quale:

  1. i docenti potranno usufruire di un tutorato per accompagnare le loro classi,
  2. gli studenti saranno stimolati a risolvere problemi matematici attraverso l'uso dell'ACE (training sincrono e asincrono).

Nel progetto verrà adoperata l'integrazione fra Moodle e Maple, sviluppata dall'Università di Torino, che consente di svolgere attività di training in piattaforma a distanza senza la necessità che il ragazzo abbia una copia del programma sul proprio computer.

DESTINATARI

Circa 3.750 studenti regolarmente iscritti alle classi seconde, terze, quarte delle scuole secondarie di secondo grado di Piemonte e Valle d’Aosta.

METODOLOGIA DIDATTICA E TEMPISTICHE

1) Un incontro in presenza di due divulgatori della durata di 2 ore circa in un laboratorio attrezzato in cui verranno illustrate le potenzialità dell'Ambiente di Calcolo Eoluto ed esempi di problemi;

2) Un percorso online della durata 10 settimane con problemi di matematica contestualizzati nella realtà di tutti i giorni da risolvere utilizzando l'Ambiente di Calcolo Evoluto. Il percorso si svolgerà su una piattaforma dedicata al progetto nella quale gli studenti avranno a disposizione:

  • un tutorato asincrono, sempre attivo tramite forum, supervisionato dai divulgatori, con cui gli studenti possono discutere e collaborare per risolvere i problemi;
  • un tutorato online sincrono settimanale in cui un tutor potrà aiutarli a risolvere i problemi;
  • attività per la valutazione e l'autovalutazione.

3) Una selezione individuerà i migliori 50 studenti per partecipare alla fase finale.

4) Un training avanzato di4 settimane per i finalisti, svolto sempre in piattaforma corredato di strumenti di tuoring, collaborazione e valutazione.

5) Un gara dfinale al termine della quale saranno individuati i migliori 8 parteicpanti.

NUMERO DI INCONTRI E LUOGO

Verranno svolti indicativamente 3 incontri per 3 classi nel medesimo giorno, tra novembre e dicembre 2016, presso la sede della scuola medesima. La gara semifinale si svolferà a marzo 2017 presso ciascuna scuola nel laboratorio attrezzato per la formazione. La gra finale si terrà nel mese di aprile 2017 presso il Dipartimento di Matematica dell'Università di Torino per i 50 migliori studenti.

COMPOSIZIONE DEGLI STUDENTI

Verrà svolto un incontro con ogni classe. 

PARTICOLARI NECESSITA' PER LA REALIZZAZIONE DELLA LINEA

E' necessaria un'aula informatica con almeno 10/15 computer e un proiettore collegato alla postazione del docente.

MATERIALE DIDATTICO

  • software per i docenti
  • dispense per gli studenti

INFO E REALIZZAZIONE PROGETTUALE

Per informazioni puntuali è necessario contattare il partner operativo che si occupa della realizzazione della linea:

Dipartimento di Matematica "Giuseppe Peano" dell'Università degli Studi di Torino

 sito web: http://digitalmatetraining.i-learn.unito.it

E-mail:digitalmatetraining@unito.it

Telefono: 389-6458368