Progetto Diderot: linea Alla ricerca dell'armonia!

Previous Next

Nell'ambito del Progetto Diderot, la linea Alla ricerca dell’Armonia si articola in due sottoprogetti:

Progetto A – CHE STORIA L'ARMONIA! (SCUOLA PRIMARIA)
Progetto B – SILENZIO! C’É ARMONIA… (SCUOLA SECONDARIA)

Destinatari: circa 20.000 studenti

 

Progetto A – CHE STORIA L'ARMONIA!

Realizzazione di un nuovo laboratorio sviluppato da un’équipe composta da giovani professori d’orchestra e da un divulgatore didattico. A partire dalle suggestioni sonore che i musicisti offriranno agli studenti, il divulgatore li guiderà nella comprensione di argomenti multidisciplinari attraverso un approccio ludico.  Saranno inoltre presentate e consegnate schede didattiche utili a proseguire l’attività in classe in modo autonomo.

“Che storia l' Armonia!”, è un racconto suddiviso in diversi capitoli basato sulle avventure di un poersonaggio che, viaggiando nel tempo, si vede costretto a confrontarsi con passato, presente e futuro. 

 Con questo progetto si vogliono raggiungere i seguenti obiettivi:

  • sensibilizzare la capacità di ascolto degli studenti;
  • utilizzare il linguaggio musicale per aumentare le competenze in campo linguistico, matematico e scientifico;
  • avvicinare gli studenti alla storia degli strumenti musicali ed alla loro evoluzione;
  • proporre modalità di apprendimento interdisciplinari;
  • approfondire la modalità di lavoro in gruppo per il raggiungimento di obiettivi comuni;
  • fornire nuovi spunti di percorsi didattici.

 METODOLOGIA DIDATTICA E TEMPISTICHE

Incontro di 1 ora e mezza circa presso le scuole aderenti.

NUMERO DI INCONTRI E LUOGO

Per attivare il progetto, svolto di norma in gruppi di 2 classi contemporanee, è necessario un numero minimo di 3 classi aderenti. Saranno svolti indicativamente 3 incontri nel medesimo giorno, per un numero massimo di 6 classi coinvolte, tra novembre 2016 e marzo 2017, presso la sede della scuola medesima.

COMPOSIZIONE DEGLI STUDENTI

Sarà svolto 1 incontro con ogni gruppo, con la possibilità che all’attività possano partecipare 2 classi contemporaneamente.

PARTICOLARI NECESSITA' PER LA REALIZZAZIONE DELLA LINEA

Spazio sgombro adeguato ad ospitare tutti gli alunni coinvolti, eventualmente potrebbe essere un salone o una palestra (non sono necessari banchi e sedie, nè attrezzature informatiche).

MATERIALE DIDATTICO

Kit con schede didattiche per le classi.

 

Progetto B – SILENZIO! C’É ARMONIA…

Proposta di 4 incontri musicali multidisciplinari durante i quali gli studenti della scuola secondaria sono stimolati e coinvolti ad avvicinarsi all’affascinante mondo della musica incontrando altre discipline. Le proposte musicali saranno sempre abbinate ad un’arte, come il disegno, la narrazione o la recitazione, offrendo spunti per originali percorsi interdisciplinari che potranno anche essere sviluppati successivamente in classe dagli insegnanti.

Periodo: gennaio/maggio 2017.

SUONI DALL'ESILIO - 23/27 gennaio 2017 (storia, geografia, attualità) 

L’esperienza dell’esilio subìta dal famoso compositore e pianista polacco Fryderyk Chopin è il collegamento con le vicende storiche dell’Olocausto nella settimana dedicata alla memoria. Un pianoforte, un quintetto d'archi e un attore permettono ad una "sandartist" di creare coinvolgenti suggestioni: la musica guida le mani, i disegni di sabbia appaiono, si fondono, spariscono e, come la vita, rinascono. 

IN VIAGGIO CON MOZART - 13/17 febbraio 2017 (arte, architettura e geografia italiana)

Formiche in piazza San Pietro, formiche davanti al Duomo di Firenze, a quello di Milano e in piazza San Marco a Venezia disegnate dal vivo da Fabio Vettori e accompagnate dalla musica di Mozart suonata dai giovani Talenti Musicali. Il soggiorno italiano di un Mozart pre-adolescente è il filo conduttore per un incontro tra arte, architettura e geografia.

DANZANDO CON LA MATEMATICA - 13/17 marzo 2017 (matematica, storia e geografia)

Nulla è casuale in natura. Quando si è capito che cosa sia la matematica in senso filosofico, la si scoprirà in tutte le opere. Il rigore e la precisione sono il mezzo per trovare la soluzione, la ragione dell’armonia” (Le Corbusier - 1946). Un giovane insegnante di matematica, supportato da due ballerini e dai giovani Talenti Musicali, accompagna gli studenti in un viaggio nel tempo e nello spazio per scoprire il particolare rapporto tra la danza e la matematica, tutto nel rigore imposto dai numeri.

LONDON CALLING - 8/12 maggio 2017 (arte, pittura e letteratura inglese)

Presentazione di alcuni cardini fondamentali della pittura inglese attraverso un itinerario pluridisciplinare che mette in luce il lavoro di Turner e Constable, con spettacolari tele sul paesaggio, Hogarth, con i cicli ispirati agli aspetti reali e quotidiani e, infine, Fussli, che scaraventa la pittura negli abissi dell’inconscio. Questo approccio va di pari passo con l’esecuzione dal vivo di brani musicali tratti dal repertorio anglosassone, che si accostino e sottolineino i valori espressivi dei quadri presentati.

METODOLOGIA DIDATTICA E TEMPISTICHE 

incontro musicale multidisciplinare

NUMERO DI INCONTRI E LUOGO

Sarà svolto 1 incontro di un’ora circa presso le scuole aderenti tra gennaio 2017 e maggio 2017.

COMPOSIZIONE DEGLI STUDENTI

Minimo 300 studenti (sono previste più repliche nella giornata con singoli gruppi da minimo 150 studenti).

PARTICOLARI NECESSITA' PER LA REALIZZAZIONE DELLA LINEA

Spazio con almeno 150 posti a sedere.

MATERIALE DIDATTICO

Scheda didattica per i docenti

Note
In fase di prenotazione sul portale della Fondazione CRT è possibile aderire al progetto generale; le proposte musicali disponibili saranno concordate tramite contatto diretto da parte dell’Associazione “La Fabbrica dei Suoni”.

INFO E REALIZZAZIONE PROGETTUALE

Per informazioni dettagliate è necessario contattare il partner operativo che si occupa della realizzazione della linea:

 La Fabbrica dei Suoni Società Cooperativa Sociale onlus

Sito web: www.lafabbricadeisuoni.it

E-mail: info@lafabbricadeisuoni.it

Telefono: 0175- 567840