Progetto Diderot: linea Occhi aperti! La storia attraverso le immagini

Previous Next

Nell'ambito del Progetto Diderot, la linea Occhi aperti! La Storia attraverso le immagini si propone di far comprendere agli studenti come attraverso le fotografie storiche sia possibile conoscere meglio il nostro passato. Le immagini d’epoca, tratte dagli archivi del DocBi - Centro Studi Biellesi e della Fondazione Cassa di Risparmio di Biella, accompagneranno gli studenti in un affascinante viaggio nel tempo che li porterà a scoprire com’era la vita quando i loro nonni erano bambini.

In particolare saranno trattati i temi della scuola e del tempo libero.

Prendendo spunto dalle fotografie portate dai bambini e dalle immagini tratte dagli archivi sopracitati, il divulgatore avvierà una riflessione su uno dei due temi, concordato precedentemente con l’insegnante, la quale permetterà al docente di approfondire un argomento di norma non trattato o solo accennato in classe. Un focus specifico verrà effettuato sul tema della fotografia storica come fonte didattica.

DESTINATARI

Circa 3.500 studenti delle scuole primarie e secondarie di primo grado di Piemonte e Valle d'Aosta.

METODOLOGIA DIDATTICA E TEMPISTICHE

  • un laboratorio didattico che si svolgerà tra i mesi di novembre 2015 e marzo 2016;
  • la partecipazione facoltativa delle classi ad un bando la cui scadenza è fissata al 31 marzo 2016;
  • per le classi vincitrici del bando la possibilità di visitare il Parco Avventura di Oropa (Biella) nei mesi di maggio-giugno o settembre 2016 o di ricevere libri utili per le attività didattiche.

NUMERO DI INCONTRI E LUOGO

Verranno svolti indicativamente 3 incontri di circa 90 minuti per 3 classi nel medesimo giorno presso la sede della scuola medesima.

COMPOSIZIONE DEGLI STUDENTI

Verrà svolto un incontro con ogni classe. Per classi poco numerose, sarà valutata la possibilità che ad un incontro possano partecipare studenti di 2 classi anzichè 1 soltanto.

PARTICOLARI NECESSITA' PER LA REALIZZAZIONE DELLA LINEA

Sarà necessaria una lavagna interattiva multimediale oppure un videoproiettore digitale. Per il giorno del laboratorio in aula, si invitano gli alunni a portare una fotografia di famiglia preferibilmente inerente il tema scelto dall’insegnante (la scuola o il tempo libero). La fotografia dovrà essere “storica”, quindi preferibilmente in bianco e nero e risalente all’epoca dei nonni, dei bisnonni e dei loro avi. Tutto il materiale sarà restituito intatto alla fine dell’incontro.

MATERIALE DIDATTICO

Ad ogni classe sarà fornito un cartellone didattico (poster).

INFO E REALIZZAZIONE PROGETTUALE

Per informazioni puntuali è necessario contattare il partner operativo che si occupa della realizzazione della linea:

Fondazione Cassa di Risparmio di Biella
Sito: www.fondazionecrbiella.it
E-mail: spazio.cultura@fondazionecrbiella.it
Telefono: 015 - 0991868